ILSOLE24ORE.COM > Notizie Finanza e Mercati ARCHIVIO

L'estate calda dei titoli Olivetti

commenti - |  Condividi su: Facebook Twitter|vota su OKNOtizie|Stampa l'articoloInvia l'articolo|DiminuisciIngrandisci


È l'estate del 2001 e la consegna delle chiavi di Telecom dalla Bell a Pirelli-Benetton è accompagnata da un gran traffico di azioni Olivetti che cambiano vorticosamente di mano passando dal mercato dei blocchi, con scambi anonimi per il pubblico, ma non per la Guardia di Finanza.
Sabato 29 luglio il gruppo della Bicocca dà l'annuncio dell'accordo raggiunto, precisando che il prezzo sarebbe stato di circa 7 miliardi, corrispondenti a «4,17 euro circa per azione».
Un mese prima dell'annuncio, il 29 giugno 2001, Bell aveva riunito l'assemblea per approvare un aumento di capitale da 600 milioni. L'operazione aveva un duplice scopo: rilevare dai soci Bell, che le avevano direttamente in portafoglio, azioni Olivetti a 3 euro (un prezzo superiore ai 2,1 euro espressi a quell'epoca dalla Borsa), aumentando così la presa della cassaforte lussemburghese sul capitale di Ivrea (dal 19,7% al 22,5%), e, nel contempo, consentire a Hopa di raggiungere la maggioranza assoluta di Bell, portandosi al 52,7%. Nell'ambito di questa operazione la holding bresciana aveva conferito per 369 milioni di euro 123 milioni di titoli Olivetti che, secondo fonti finanziarie, aveva preso a riporto da una primaria banca internazionale. Nello stesso mese di giugno Chase Manhattan (in seguito confluita in JP Morgan) aveva erogato a Hopa un finanziamento superiore ai 350 milioni.
Lunedì 30 luglio 2001, subito dopo l'annuncio dell'accordo, sui blocchi iniziano a piovere pacchetti di azioni Olivetti a prezzi pari o superiori ai 4,175 euro concordati con Pirelli e Benetton. Ma la stranezza è che gli scambi non si limitano al 23% ceduto a Olimpia: in tutto dal 30 luglio al 31 ottobre 2001 a quei valori transita sui blocchi una quota pari complessivamente al 28% di Olivetti. Una relazione della Guardia di Finanza, datata 18 settembre 2003, suggerisce ex-post che quel gran via-vai di titoli fosse funzionale a realizzare plusvalenze in capo ad alcuni dei soggetti coinvolti nell'operazione. Le Fiamme Gialle azzardano una stima: Emilio Gnutti realizza plusvalenze per 21,7 milioni di euro e altri 4 milioni sono il guadagno di tre società a lui riconducibili; Roberto Colaninno realizza almeno 89 milioni. Secondo la tesi contenute nel rapporto, cioè, se Bell avesse venduto direttamente tutto il pacchetto Olivetti a Olimpia, i 114,8 milioni di guadagni stimati per Gnutti e Colaninno sarebbero andati anch'essi alla Bell.
All'indomani di una ricostruzione di questi passaggi, pubblicata da «Il Sole-24Ore» del 14 gennaio 2006, Colaninno precisava di essere sempre stato contrario alla cessione a Pirelli del pacchetto Olivetti posseduto da Bell, di essersi dimesso di conseguenza da Olivetti-Telecom (31 luglio) e Hopa (2 agosto) e che inoltre le transazioni finanziarie successive, sul quale sono state pagate «tutte le imposte e le tasse previste» erano riferibili «esclusivamente a partecipazioni Olivetti possedute da me e dalla mia famiglia, dall'esercizio delle stock option, da quanto concordato e approvato con gli azionisti della Bell».
Ai blocchi aveva fatto ricorso anche Unipol, ai tempi azionista di Bell con una quota vicina al 3%: la prima volta, il 31 luglio, per cedere a Bell, 36,5 milioni di azioni Olivetti al prezzo di 3,01 euro, e la seconda volta, l'8 agosto, per cedere a Hopa 12 milioni di titoli sempre allo stesso prezzo, superiore alle quotazioni di Borsa, ma inferiore ai 4,175 concordati con Olimpia. Da ultimo, il 31 ottobre 2001, Olimpia aveva rilevato da Banca di Roma 54 milioni di azioni Olivetti (lo 0,5%) a 4,175 euro, «per onorare un precedente impegno assunto da Bell che imponeva di "sommare" ai fini della vendita le due partecipazioni», come ebbe a spiegare poi la stessa Pirelli. Nel frattempo, a fine settembre, Olimpia aveva strappato a Hopa uno sconto del 10% sul prezzo d'acquisto invocando le turbolenze di mercato seguite al crollo delle Torri gemelle.

RISULTATI
0
0 VOTI
Stampa l'articoloInvia l'articolo | DiminuisciIngrandisci Condividi su: Facebook FacebookTwitter Twitter|Vota su OkNotizie OKNOtizie|Altri YahooLinkedInWikio
L'informazione del Sole 24 Ore sul tuo cellulare
Abbonati a
Inserisci qui il tuo numero
   
L'informazione del Sole 24 Ore nella tua e-mail
Inscriviti alla NEWSLETTER   
Effettua il login o avvia la registrazione.