ILSOLE24ORE.COM > Notizie Finanza e Mercati ARCHIVIO

I soci minori di Telecom alla svolta

di Marco Liera

commenti - |  Condividi su: Facebook Twitter|vota su OKNOtizie|Stampa l'articoloInvia l'articolo|DiminuisciIngrandisci
19 aprile 2008


Come conciliare l'epiteto di «scandalose» attribuito dal consigliere della lista Assogestioni Luigi Zingales alle buonuscite pagate nel rispetto delle regole agli ex top manager di Telecom Italia Carlo Buora e Riccardo Ruggiero, con la dichiarazione fatta nel corso dell'assemblea 2006 della società dal rappresentante della stessa associazione dei gestori, che definì il gruppo di tlc «all'avanguardia in tema di corporate governance» e «un modello per le società quotate»?

La risposta diventa ancora più complicata quando si scopre che all'assemblea 2006 era intervenuto – autonomamente da Assogestioni – anche il rappresentante di Etica Sgr, evidenziando come nelle regole di governance di Telecom Italia non proprio tutto andasse bene. In particolare, a proposito delle retribuzioni di Buora, Ruggiero e di Marco Tronchetti Provera, il gestore fece notare che nel bilancio della società non venivano «spiegati in modo preciso i criteri di determinazione dei compensi variabili e dei premi straordinari destinati agli amministratori».

In mezzo a queste due dichiarazioni stanno tanti, spiacevoli eventi (a partire dalla perdurante debolezza del titolo per arrivare alle intercettazioni illegali) che hanno riguardato Telecom Italia, e che hanno peggiorato la percezione di buona parte del mercato nei confronti della società e del management dell'era Olimpia.

Ma forse i gestori italiani controllati dalle banche, accusati anche dall'ex presidente della Consob Luigi Spaventa di essere «silenti», si rendono conto che nelle società in cui partecipano devono giocare in modo più aggressivo che in passato, pena l'abdicazione a favore dei fondi activist stranieri nel ruolo di difensori dei diritti delle minoranze. Spregiudicatezza e lontananza dall'establishment sono le caratteristiche di questi activist. I fondi italiani non le possiedono, ma possono ugualmente combinare qualcosa di buono.

RISULTATI
0
0 VOTI
Stampa l'articoloInvia l'articolo | DiminuisciIngrandisci Condividi su: Facebook FacebookTwitter Twitter|Vota su OkNotizie OKNOtizie|Altri YahooLinkedInWikio
L'informazione del Sole 24 Ore sul tuo cellulare
Abbonati a
Inserisci qui il tuo numero
   
L'informazione del Sole 24 Ore nella tua e-mail
Inscriviti alla NEWSLETTER   
Effettua il login o avvia la registrazione.