ILSOLE24ORE.COM > Notizie Finanza e Mercati ARCHIVIO

Cir rinvia la scissione. De Benedetti: verifica necessaria

commenti - |  Condividi su: Facebook Twitter|vota su OKNOtizie|Stampa l'articoloInvia l'articolo|DiminuisciIngrandisci
14 ottobre 2008

«Il cda di Cir ha deciso all'unanimità di rinviare ogni deliberazione in merito al progetto di scissione parziale proporzionale della società». È quanto ha comunicato Carlo De Benedetti, presidente di Cir (Compagnie industriali riunite, holding che controlla il gruppo editoriale l'Espresso, Sorgenia, Sogefi e Holding Sanità e Servizi), all'apertura dell'assemblea straordinaria e ordinaria che doveva deliberare il progetto. Il progetto di scissione parziale proporzionale a favore di una società beneficiaria, di nuova costituzione, delle attività del gruppo Cir nei settori diversi dai media, è stata rinviata a sorpresa per vari motivi.

«Da un lato - ha spiegato il presidente Carlo De Benedetti - il consiglio ha preso atto dell'attuale situazione dei mercati, dall'altro ha preso atto del fatto che l'agenzia Standard & Poor's ha deciso di abbassare il rating di Cir sotto il cosiddetto investment grade. A ciò si aggiunge la posizione critica di alcuni bondholders». Il cda di Cir - ha sottolineato - «rimane convinto della validità dell'operazione, ma ha deciso però di sospenderla per consentire una verifica». Il 13 ottobre scorso la Consob ha richiesto informazioni integrative sull'operazione di scissione.

RISULTATI
0
0 VOTI
Stampa l'articoloInvia l'articolo | DiminuisciIngrandisci Condividi su: Facebook FacebookTwitter Twitter|Vota su OkNotizie OKNOtizie|Altri YahooLinkedInWikio
L'informazione del Sole 24 Ore sul tuo cellulare
Abbonati a
Inserisci qui il tuo numero
   
L'informazione del Sole 24 Ore nella tua e-mail
Inscriviti alla NEWSLETTER   
Effettua il login o avvia la registrazione.