ILSOLE24ORE.COM > Notizie Finanza e Mercati ARCHIVIO

Arrestato ex presidente Nasdaq per frode da 50 miliardi $

di Ilaria Verunelli

commenti - |  Condividi su: Facebook Twitter|vota su OKNOtizie|Stampa l'articoloInvia l'articolo|DiminuisciIngrandisci
12 dicembre 2008
DOCUMENTO
La denuncia del Fbi

Bernard Madoff, 70 anni, ex presidente del Nasdaq e fondatore e presidente di una società di consulenza all'investimento, è stato arrestato con l'accusa di aver ideato una frode da 50 miliardi di dollari.

Stando a quanto riferito, Madoff avrebbe confessato a due dipendenti che il business della sua società di consulenza era una «frode», che «tutto è stato una grande menzogna» e che si trattava, in sostanza, di un «gigantesco schema di Ponzi», una sorta di piramide finanziaria che consiste nell'assicurare alti ritorni finanziari a breve ai primi investitori della catena finanziaria, grazie ai soldi forniti dai nuovi investitori. Un sistema destinato ad accumulare enormi perdite che in questo caso ammonterebbero a 50 miliardi di dollari.

Giovedì mattina, alle 8.30, due agenti dell'Fbi, si sono presentati nella sua casa di Manhattan. «Siamo qui per scoprire se c'è una spiegazione innocente», avrebbe chiesto un agente dell'Fbi. Chiara la risposta di Madoff: «No, non c'è una spiegazione innocente». L'ex presidente del Nasdaq ha quindi dichiarato agli agenti di aver pagato gli investitori con soldi che non c'erano ed ha aggiunto che sapeva di dover andare in prigione. Così, gli agenti dell'Fbi lo hanno arrestato. Alle sei del pomeriggio Madoff è comparso davanti al giudice della corte federale di Manhattan Douglas Eaton che ha stabilito una cauzione di 10 milioni di dollari. Cifra che Madoff ha regolarmente pagato.


L'ex presidente del Nasdaq nel 1960 fondò la società finanziaria Madoff Investment Securities LLC che gestiva un patrimonio di circa $17,1 miliardi al 17 novembre, stando a dati del NASD. Stando alla documentazione, almeno metà dei clienti erano hedge fund, poi c'erano banche e privati con grandi patrimoni. La società era al 23° posto tra i market maker al Nasdaq in ottobre, trattando in media circa 50 milioni di azioni al giorno, secondo i dati della borsa. Secondo gli inquirenti la frode sarebbe stata perpetrata attraverso un altro hedge fund "ombra" gestito sempre da Madoff. Se le accuse nei suoi confronti verranno accertate si tratterebbe di una delle più grosse truffe finanziarie della storia. Madoff rischia fino a 20 anni di carcere e 5 milioni di dollari di multa.

RISULTATI
0
0 VOTI
Stampa l'articoloInvia l'articolo | DiminuisciIngrandisci Condividi su: Facebook FacebookTwitter Twitter|Vota su OkNotizie OKNOtizie|Altri YahooLinkedInWikio
L'informazione del Sole 24 Ore sul tuo cellulare
Abbonati a
Inserisci qui il tuo numero
   
L'informazione del Sole 24 Ore nella tua e-mail
Inscriviti alla NEWSLETTER   
Effettua il login o avvia la registrazione.