ILSOLE24ORE.COM > Notizie Finanza e Mercati ARCHIVIO

Si amplia a 172 punti la forbice tra BTp e Bund

commenti - |  Condividi su: Facebook Twitter|vota su OKNOtizie|Stampa l'articoloInvia l'articolo|DiminuisciIngrandisci
23 gennaio 2009

I BTp hanno perso ancora quota al termine di una seduta caratterizzata da una forte pressione sui titoli governativi dei Paesi periferici. Ad avvantaggiarsi della situazione è stata, al solito, soprattutto la Germania. Pur in un contesto di vendite generalizzate, in una situazione generalmente pesante per il mercato obbligazionario europeo, dovuta alla debolezza dei Treasury americani e alle rinnovate tensioni in materia valutaria tra Stati Uniti e Cina i titoli tedeschi hanno guadagnato in termini di spread nei confronti dell'Italia (sul decennale scadenza 2019 il differenziale di rendimento ha sfiorato i 172 punti base, un anno fa era a 41) e della Grecia (spread sul decennale a 299 punti base). Spagna e Portogallo hanno limitato i danni in chiusura, portandosi lo spread a 118 e 152,5 punti base. In chiusura tende ad accentuarsi l'intonazione negativa della seduta: il Bund future cede quasi una figura rispetto a ieri e scambia a quota 123,36. In rialzo anche il rendimento del Bund, salito al 3,25 per cento. Per il BTp rendimento al 4,96 per ento.

RISULTATI
0
0 VOTI
Stampa l'articoloInvia l'articolo | DiminuisciIngrandisci Condividi su: Facebook FacebookTwitter Twitter|Vota su OkNotizie OKNOtizie|Altri YahooLinkedInWikio
L'informazione del Sole 24 Ore sul tuo cellulare
Abbonati a
Inserisci qui il tuo numero
   
L'informazione del Sole 24 Ore nella tua e-mail
Inscriviti alla NEWSLETTER   
Effettua il login o avvia la registrazione.