ILSOLE24ORE.COM > Notizie Finanza e Mercati ARCHIVIO

Digiuno finito sul Mta, arriva la matricola Yoox

commenti - |  Condividi su: Facebook Twitter|vota su OKNOtizie|Stampa l'articoloInvia l'articolo|DiminuisciIngrandisci
7 settembre 2009

Yoox.com, internet retailer multimarca attivo attraverso la boutique virtuale omonima, domani dara' il via libera al progetto di quotazione in Borsa, per poi depositare il filing in Borsa Italiana e Consob per l'approvazione. L'assemblea dei soci - secondo quanto risulta a Radicor - si riunira' sia in sede ordinaria che straordinaria per approvare i conti semestrali e per la richiesta di ammissione al segmento Star di Borsa Italiana. Yoox.com sara' la prima matricola a sbarcare sul listino principale (Mta) dopo oltre un anno e mezzo.

La società, assistita nell'iter di quotazione da Goldman Sachs, Mediobanca, Eidos Partners e lo studio legale D'Urso Munari Gatti, conta di sbarcare in borsa entro la fine dell'anno con una percentuale rilevante di flottante, attraverso un'offerta mista di sottoscrizione e vendita. I fondi (Kiwi, 360 Capital Partners e Balderton) detengono il 75% del capitale, mentre il restante 25% é in mano ai manager. L'ultima matricola a sbarcare sul Mercato telematico azionario é stata Molmed, che ha debuttato su Star il 5 marzo 2008, mentre Rosss, in borsa da aprile 2008, é stata l'ultima ipo del mercato Expandi, oggi confluito nel listino principale. Quest'anno si sono quotate solo quattro società su mercati non regolamentati, ovvero Centro Servizi Metalli sul Mac (2 gennaio), Ikf, Neurosoft (entrambe l'8 maggio) e VrWay Communication (23 luglio) sull'Aim Italia.

Yoox spa, come si apprende dal bilancio al 31 dicembre 2008, nell'ultimo anno ha mostrato una crescita del 47,8% del fatturato 2008, al netto dei resi su vendite e degli sconti concessi ai clienti, a 101,5 milioni di euro. Il margine operativo lordo nel 2008 ha segnato un incremento del 101% a 9,172 milioni, con una reddività pari al 9% del fatturato e il risultato netto consolidato é salito da 351 mila euro del 2007 a 3,740 milioni. Al 31 dicembre 2008 la posizione finanziaria netta era negativa per 14,133 milioni rispetto ai -7,8 milioni del 2007, con debiti finanziari a 23 milioni, di cui 22,4 milioni verso istituti bancari.

7 settembre 2009
© RIPRODUZIONE RISERVATA
RISULTATI
0
0 VOTI
Stampa l'articoloInvia l'articolo | DiminuisciIngrandisci Condividi su: Facebook FacebookTwitter Twitter|Vota su OkNotizie OKNOtizie|Altri YahooLinkedInWikio


L'informazione del Sole 24 Ore sul tuo cellulare
Abbonati a
Inserisci qui il tuo numero
   
L'informazione del Sole 24 Ore nella tua e-mail
Inscriviti alla NEWSLETTER   
Effettua il login o avvia la registrazione.