ILSOLE24ORE.COM > Notizie Finanza e Mercati ARCHIVIO

Microsoft, Allen malato di cancro

commenti - |  Condividi su: Facebook Twitter|vota su OKNOtizie|Stampa l'articoloInvia l'articolo|DiminuisciIngrandisci
18 novembre 2009


Paul Allen, "l' altro" fondatore della
Microsoft , ha annunciato ieri di avere un linfoma e di essersi sottoposto a chemioterapia. Per Paul Allen la battaglia contro il cancro è in corso dal 1983, quando fu costretto a lasciare la
Microsoft otto anni dopo la sua fondazione, avvenuta il 4 aprile 1975 ad Albuquerque, per curarsi da un linfoma di Hodgkin.

Paul Allen non tornò mai più alla Microsoft, nemmeno dopo avere completato con successo un ciclo di radiazioni e un trapianto del midollo; ma la sua quota nella società co-fondata insieme a Bill Gates lo rese plurimiliardario. Secondo la classifica Forbes, Allen era 32esimo nella lista degli uomini più ricchi del mondo con 10,5 miliardi di dollari in marzo, ma grazie all'aumento di valore dei suoi 138 milioni di azioni Microsoft, era risalito al 17esimo posto in settembre. Bill Gates è primo con 50 miliardi.

Bill Gates ha dedicato gli ultimi 35 anni a trasformare Microsoft in una delle società più profittevoli del mondo; Paul Allen invece si è buttato in una miriade di attività imprenditoriali per coltivare le sue numerose passioni. Fanatico di sport, Allen è oggi proprietario della squadra di football della sua città natale, i Seattle Seahawks, della squadra di basketball Portland Trailblazers, e di una quota della squadra di calcio Seattle Sounders. Appassionato di musica rock, Paul Allen non solo ha il suo complesso (la Paul Allen Band) ma ha fondato anche un museo della musica, l'Experience Music Project a Seattle dove è esposta tra l'altro la sua collezione di oggetti appartenuti a Jimi Hendrix, tra cui la chitarra elettrica suonata a Woodstock. Dato che il museo non andava bene, gli ha affiancato un museo di fantascienza (Science Fiction Museum and Hall of Fame) disegnato dall'architetto Frank Gehry.

Paul Allen bazzica anche a Hollywood, dove si è conquistato un ruolo di protagonista finanziando la casa di produzione fondata da Steven Spielberg, DreamWorks, e numerosi film. Al festival di Cannes le feste a bordo del suo yacht Tatoosh sono leggendarie, e altrettanto vale per quelle nella sua villa a Cap Ferrat, frequentata d'abitudine da Angelina Jolie e Brad Pitt.
Paul Allen ha anche finanziato un immenso progetto edilizio a Seattle,colleziona aerei d'epoca, ha fornito i finanziamenti per l'istituto di ricerca Allen Institute of Brain Science, ha una fondazione di beneficenza che devolve 30 milioni di dollari l'anno a organizzazioni caritatevoli o di ricerca, e infine è uno dei più entusiastici promotori del turismo spaziale. La sua diagnosi questa volta è meno ottimistica che 25 anni fa: il linfoma a grandi cellule B diffuse è una forma di cancro più grave che il linfoma di Hodgkins.

18 novembre 2009
© RIPRODUZIONE RISERVATA
RISULTATI
0
0 VOTI
Stampa l'articoloInvia l'articolo | DiminuisciIngrandisci Condividi su: Facebook FacebookTwitter Twitter|Vota su OkNotizie OKNOtizie|Altri YahooLinkedInWikio


L'informazione del Sole 24 Ore sul tuo cellulare
Abbonati a
Inserisci qui il tuo numero
   
L'informazione del Sole 24 Ore nella tua e-mail
Inscriviti alla NEWSLETTER   
Effettua il login o avvia la registrazione.