ILSOLE24ORE.COM > Notizie Norme e Tributi ARCHIVIO

Inps: il nuovo modulo per il riscatto della laurea

commenti - |  Condividi su: Facebook Twitter|vota su OKNOtizie|Stampa l'articoloInvia l'articolo|DiminuisciIngrandisci
12 marzo 2008
La circolare Inps n. 29 dell'11 marzo 2008

I laureati che non hanno avuto ancora contributi accreditati in alcuna gestione previdenziale obbligatoria possono richiedere all'Inps il riscatto del periodo del corso legale di studi universitari compilando il modulo predisposto dall'istituto. Il modello è stato diffuso con la circolare 29 dell'11 marzo, che ha commentato l'articolo 1, comma 77 della legge 247/2007. Nel modello è prevista una dichiarazione attestante che l'interessato non ha mai svolto in precedenza attività lavorativa di nessuna natura, condizione necessaria per il calcolo dell'onere del riscatto relativo a ciascun anno di studi sulla base del minimale previsto nella gestione artigiani e commercianti (13.819 euro annui per il 2008), sul quale è applicata l'aliquota del 33% prevista per i lavoratori dipendenti. Se risultano accrediti contributivi, il calcolo dovrà invece avvenire in base al reddito dei 12 mesi meno remoti rispetto alla domanda.

RISULTATI
0
0 VOTI
Stampa l'articoloInvia l'articolo | DiminuisciIngrandisci Condividi su: Facebook FacebookTwitter Twitter|Vota su OkNotizie OKNOtizie|Altri YahooLinkedInWikio
L'informazione del Sole 24 Ore sul tuo cellulare
Abbonati a
Inserisci qui il tuo numero
   
L'informazione del Sole 24 Ore nella tua e-mail
Inscriviti alla NEWSLETTER
Effettua il login o avvia la registrazione.


 
   
 
 
 

-UltimiSezione-

-
-
22 maggio 2010
21 maggio 2010
21 maggio 2010
20 maggio 2010
20 aprile 2010
 
Gli esperti del ministero rispondono a tutti i dubbi sugli incentivi
La liquidazione: rimborsi e debiti
I redditi da dichiarare
La salute e gli altri sconti
La famiglia e la casa
 
 
Cerca quotazione - Tempo Reale  
- Listino personale
- Portfolio
- Euribor
 
 
Oggi + Inviati + Visti + Votati
 

-Annunci-