ILSOLE24ORE.COM > Notizie Norme e Tributi ARCHIVIO

Sanatoria di colf e badanti: gli esempi

commenti - |  Condividi su: Facebook Twitter|vota su OKNOtizie|Stampa l'articoloInvia l'articolo|DiminuisciIngrandisci

Per la colf romena in nero l'orario settimanale Ŕ liberoAntonia Montis deve regolarizzare una colf romena: il rapporto di lavoro Ŕ iniziato a febbraio. Antonia deve presentare il modello LD–EM2009 all'Inps. PotrÓ utilizzare: contact center (numero 803164); iter on line; raccomandata A/R allegando la copia del documento di identitÓ; oppure potrÓ andare alla sede Inps. Il modello LD-EM2009 ha valore di comunicazione di assunzione. Prima di inviare la domanda, Antonia deve versare con l'F24 i 500 euro che coprono anche i contributi aprile-giugno. Il codice da utilizzare nel modello F24 Ŕ RINT. Per i periodi precedenti si devono attendere le istruzioni del Lavoro
Per l'extracomunitario in regola domanda all'InpsCarlo Boggio deve regolarizzare una badante extracomunitaria con regolare permesso di soggiorno. La domanda deve essere presentata all'Inps con il modello LD-EM2009. Le modalitÓ sono: contact center; internet; sportelli Inps; raccomandata A/R allegando la fotocopia del documento d'identitÓ del datore di lavoro. Prima di spedire la domanda, Carlo dovrÓ pagare 500 euro (che va in parte a coprire i contributi previdenziali dal 1░ aprile al 30 giugno) con il modello F24. Il codice identificativo per il lavoratore Ŕ REXT. Carlo dovrÓ poi trasmettere il contratto di soggiorno, modello Q, allo sportello unico per l'immigrazione. L'orario minimo per il contratto Ŕ di 20 ore settimanali
L'istanza per il clandestino sul sito dell'InternoFrancesco Ganda deve regolarizzare due bandati extraUe, clandestine. ╚ non autosufficiente e il medico dovrÓ certificare anche la necessitÓ di assistenza da parte di due persone. Francesco dovrÓ pagare 1.000 euro con il modello F24: dovrÓ compilare due righi con gli elementi identificativi (il passaporto) delle lavoratrici, codice REXT. La domanda andrÓ effettuata online attraverso l'Interno. Copia della ricevuta, inviata per e-mail, dovrÓ essere consegnata alle lavoratrici. La domanda sarÓ poi girata allo sportello unico per l'immigrazione. Se tutto funziona stipulerÓ i contratti di soggiorno; quindi le lavoratrici chiederanno il permesso di soggiorno alla Posta

© RIPRODUZIONE RISERVATA
RISULTATI
0
0 VOTI
Stampa l'articoloInvia l'articolo | DiminuisciIngrandisci Condividi su: Facebook FacebookTwitter Twitter|Vota su OkNotizie OKNOtizie|Altri YahooLinkedInWikio


L'informazione del Sole 24 Ore sul tuo cellulare
Abbonati a
Inserisci qui il tuo numero
   
L'informazione del Sole 24 Ore nella tua e-mail
Inscriviti alla NEWSLETTER
Effettua il login o avvia la registrazione.
 
   
 
 
 

-UltimiSezione-

-
-
22 maggio 2010
21 maggio 2010
21 maggio 2010
20 maggio 2010
20 aprile 2010
 
Gli esperti del ministero rispondono a tutti i dubbi sugli incentivi
La liquidazione: rimborsi e debiti
I redditi da dichiarare
La salute e gli altri sconti
La famiglia e la casa
 
 
Cerca quotazione - Tempo Reale  
- Listino personale
- Portfolio
- Euribor
 
 
Oggi + Inviati + Visti + Votati
 

-Annunci-