ILSOLE24ORE.COM > Notizie Cultura e Tempo libero ARCHIVIO

Attore non protagonista: Javier Bardem, «Non è un paese per vecchi»

di Boris Sollazzo

commenti - |  Condividi su: Facebook Twitter|vota su OKNOtizie|Stampa l'articoloInvia l'articolo|DiminuisciIngrandisci
25 febbraio 2008
Javier Bardem (Foto Afp)

Javier Bardem è uno che ha preso a morsi la vita e la carriera. La sua famiglia (il nonno attore Rafael, la madre attrice Pilar, lo zio regista Juan Antonio) in Spagna è una colonna del cinema nazionale e così per emergere ha dovuto dimostrare di essere il migliore. E' un Banderas più elegante e trasformista. Fascino magnetico e talento naturale, quasi istintivo, voglia di lavorare e senso del sacrificio i suoi segreti. Eclettico sul set come nella vita, inizia a recitare in tv a 4 anni, mentre appena adolescente si distingue come rugbista, fino ad arrivare in nazionale, e pittore alla scuola delle Belle Arti. Per vivere, però, fa anche l'operaio e lo stripper. Quest'ultima capacità gli sarà servita per il regista che gli cambia la vita, il geniale talent-scout Bigas Luna, che lo fa suo protagonista nel ciclo erotico- alimentare, in cui spicca "Prosciutto prosciutto" (1992, qui arriva alla ribalta anche una giovanissima Penelope Cruz, ora, sembra, sua compagna). Da qui ad Almodovar il passo è breve, con cui è da applausi in "Tacchi a spillo" (1991) e "Carne Tremula" (1997). La sua carriera, ormai è lanciatissima, tutti lo amano tutti lo cercano. Nel 2000 la nomination all'Oscar (la prima per un iberico) arriva per "Prima che sia notte", in cui Julian Schnabel gli affida l'intensa parte di un gay cubano e che a Venezia gli vale la Coppa Volpi. Carriera in costante ascesa, sembra aver bisogno di una pausa. Niente di più falso, arriva Amenabar e gli propone "Mare dentro". Ancora Coppa Volpi e tutti i premi più importanti (dal Golden Globe all'Efa), Oscar escluso. Non è finita qui: negli ultimi anni recita per Milos Forman, Emir Kusturica, Mike Nichols, Woody Allen. Molti lo definiscono il Johnny Depp (a cui ha scippato un paio di parti importanti) spagnolo. Secondo noi è meglio.

RISULTATI
0
0 VOTI
Stampa l'articoloInvia l'articolo | DiminuisciIngrandisci Condividi su: Facebook FacebookTwitter Twitter|Vota su OkNotizie OKNOtizie|Altri YahooLinkedInWikio
L'informazione del Sole 24 Ore sul tuo cellulare
Abbonati a
Inserisci qui il tuo numero
   
L'informazione del Sole 24 Ore nella tua e-mail
Inscriviti alla NEWSLETTER   
Effettua il login o avvia la registrazione.


 
   
 
 
 

-UltimiSezione-

-
-
7 maggio 2010
 
Aguilera ambasciatrice contro la fame
La consegna dei David di Donatello
Man Ray a Fotografia Europea
Elegante e brutale. Jean-Michel Basquiat alla Fondation Beyeler di Basilea
"World Press Photo 2010". Fotografie di autori vari
 
 
dal 21 al 24 Maggio 2020
1 Gli anni più belli 4822786   
2 Bad Boys for Life 882212   
3 Il richiamo della foresta 680273   
4 Parasite 5142949   
5 Sonic. Il film 2194723   
6 Odio l'estate 7339961   
7 Cattive acque 263009   
8 La mia banda suona il pop 240521   
9 Dolittle 4522635   
10 Birds of Prey (e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn) 348839   
tutti i film nelle sale » tutti i dettagli »

Trovo Cinema

Scegli la provincia
Scegli la città
Scegli il film
Tutti i film
Scegli il cinema
Tutti i cinema
 
 
Oggi + Inviati + Visti + Votati
 

-Annunci-