Calcio europeo: il Bordeaux sul tetto di Francia

commenti - |  Condividi su: Facebook Twitter|vota su OKNOtizie|Stampa l'articoloInvia l'articolo|DiminuisciIngrandisci
1 giugno 2009

╚ il Bordeaux ad interrompere il dominio del Lione in Francia, mentre Chelsea e Werder Brema si aggiudicano le rispettive coppe nazionali. Cala il sipario anche in Spagna, dove il Barcellona si congeda con un pareggio a La Coruna (in gol ancora Samuel Et˛o), il Real cade a Pamplona contro l'Osasuna, ed il Siviglia accede direttamente alla Champions senza passare dai preliminari, imponendosi sul campo del Numancia con Emiliano Armenteros e l'autogol di Juan Carlos Moreno. Anche il Real Betis ed il Recreativo Huelva accompagnano il Numancia in Seconda divisione.

Al Bordeaux basta un gol di Yoan Gouffran per imporsi a Caen e laurearsi campione di Francia per la prima volta dal 1999. Si deve accontentare, dunque, del secondo posto il Marsiglia, nonostante la travolgente vittoria sul Rennes; sul terzo gradino c'Ŕ il Lione, che pareggia senza reti in casa del Tolosa.

A Wembley Ŕ il Chelsea di Guus Hiddink ad alzare in cielo la Fa Cup, nonostante il vantaggio dell'Everton dopo appena 26" di partita. A Louis Saha risponde Didier Drogba, mentre nella ripresa arriva la rete decisiva di Frank Lampard.

In Germania il Werder Brema supera di misura il Bayer Leverkusen, nella finale di coppa. Di Mesut Ozil la rete che decide la sfida all'Olympiastadion di Berlino.

1 giugno 2009
RISULTATI
0
0 VOTI
Stampa l'articoloInvia l'articolo | DiminuisciIngrandisci Condividi su: Facebook FacebookTwitter Twitter|Vota su OkNotizie OKNOtizie|Altri YahooLinkedInWikio