ILSOLE24ORE.COM > Notizie Cultura e Tempo libero ARCHIVIO

Libri / Catastrofi climatiche e disastri sociali di Pascal Acot

di Stefano Natoli

commenti - |  Condividi su: Facebook Twitter|vota su OKNOtizie|Stampa l'articoloInvia l'articolo|DiminuisciIngrandisci
6settembre 2007

Agosto 2003: una micidiale canicola provoca in Francia oltre 14.800 morti. Dicembre 2004: un terribile tsunami che parte da Sumatra, in Indonesia, e coinvolge progressivamente diversi paesi che si affacciano sull'Oceano Indiano, miete quasi 300mila vittime. Agosto 2005: l'uragano Katrina devasta la Louisiana e ‘cancella' New Orleans, lasciando senza vita migliaia di esseri umani. Sono solo alcune delle tante tragedie provocate dai cambiamenti del clima. Ma perché le evoluzioni climatiche si trasformano sempre più spesso in disastri sociali? E chi ne fa maggiormente le spese? Ce lo spiega Pascal Acot in ‘Catastrofi climatiche e disastri sociali', un brillante saggio mandato in libreria dall'editore Donzelli.
L'esperto di scienze ambientali punta innanzitutto l'indice sulla politica: sono le scelte di chi governa che determinano le conseguenze, disastrose o meno, di un'inondazione, di un terremoto o di un incendio. "Un'inondazione - dice il ricercatore di Storia delle scienze presso il Cnrs di Parigi - non ha lo stesso valore ai piedi delle Cèvennes o nel Bangladesh, anche se per le vittime si tratta comunque di una tragedia". I paesi poveri o i poveri dei paesi ricchi sarebbero insomma privati delle tutele necessarie secondo l'autore e lasciati alla mercè degli eventi.
Non meno pesanti sono le responsabilità delle istituzioni internazionali - come l'Onu e l'Ocse – che "hanno già rinunciato all'idea di stabilizzare il clima mondiale" sostenendo ad esempio che "è già troppo tardi" tentare di ridurre le emissioni di gas a effetto serra. Sul banco degli imputati ci sono poi quei Paesi - Stati Uniti in testa – che si rifiutano di ratificare il protocollo di Kyoto sostenendo che le sue disposizioni sono contrarie ai loro interessi economici.
Un saggio, quello del collaboratore di Repubblica, particolarmente ricco di spunti ed estremamente coraggioso. Non esita, infatti, a definire "illusorie" ai fini della stabilizzazioni del clima "le soluzioni all'apparenza miracolose" proposte dalle energie alternative e punta dritto al cuore del problema, ovvero all'esigenza di rilocalizzare e demondializzare le attività agro-economiche mettendo al bando l'attuale ordine mondiale "fondato più che mai sul saccheggio delle ricchezze naturali e umane e sulla conquista dell'energia attraverso le armi". Un ordine mondiale che continua ad ignorare i ripetuti allarmi degli ecologisti trovandosi a pagare un conto sempre più salato in termini di vite umane perdute e di risorse economiche sprecate. Una possibile via d'uscita è indicata dall'autore La soluzione? Abbracciare senza indugi l'ecologia della liberazione ponendo così fine all'irragionevolezza liberista che sta portando il mondo verso il suicidio.
Pascal Acot, Catastrofi climatiche e disastri sociali, Donzelli, pagg 168 – euro 15,50

RISULTATI
0
0 VOTI
Stampa l'articoloInvia l'articolo | DiminuisciIngrandisci Condividi su: Facebook FacebookTwitter Twitter|Vota su OkNotizie OKNOtizie|Altri YahooLinkedInWikio
L'informazione del Sole 24 Ore sul tuo cellulare
Abbonati a
Inserisci qui il tuo numero
   
L'informazione del Sole 24 Ore nella tua e-mail
Inscriviti alla NEWSLETTER   
Effettua il login o avvia la registrazione.


 
   
 
 
 

-UltimiSezione-

-
-
7 maggio 2010
 
Aguilera ambasciatrice contro la fame
La consegna dei David di Donatello
Man Ray a Fotografia Europea
Elegante e brutale. Jean-Michel Basquiat alla Fondation Beyeler di Basilea
"World Press Photo 2010". Fotografie di autori vari
 
 
dal 21 al 24 Maggio 2020
1 Gli anni più belli 4822786   
2 Bad Boys for Life 882212   
3 Il richiamo della foresta 680273   
4 Parasite 5142949   
5 Sonic. Il film 2194723   
6 Odio l'estate 7339961   
7 Cattive acque 263009   
8 La mia banda suona il pop 240521   
9 Dolittle 4522635   
10 Birds of Prey (e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn) 348839   
tutti i film nelle sale » tutti i dettagli »

Trovo Cinema

Scegli la provincia
Scegli la città
Scegli il film
Tutti i film
Scegli il cinema
Tutti i cinema
 
 
Oggi + Inviati + Visti + Votati
 

-Annunci-