ILSOLE24ORE.COM > Notizie Cultura e Tempo libero ARCHIVIO

E sui razzi americani fu strage di scimmie

di Nino Gorio

commenti - |  Condividi su: Facebook Twitter|vota su OKNOtizie|Stampa l'articoloInvia l'articolo|DiminuisciIngrandisci
30 ottobre 2007

L'Unione Sovietica non è stata a sola a usare animali per esperimenti spaziali. Anzi, a cominciare furono gli Stati Uniti, addirittura negli Anni '40, ma collezionarono una serie di insuccessi. A quell'epoca l'America non aveva ancora elaborato una vera tecnologia spaziale propria: i razzi che venivano lanciati erano semplici derivati delle V2 tedesche, che compivano parabole sub-orbitali a un'altezza variante fra i 30 e i 100 km, quindi (nell'ipotesi massima) ai limiti superiori della stratosfera, ma non nel cosmo strettamente inteso.
La differenza principale tra Urss e Usa è che nel primo caso si "privilegiarono" i cani, nell'altro le scimmie e in particolare i macachi. Il primo dei 32 primati coinvolti nell'operazione, battezzato Albert, fu lanciato nel 1948: raggiunse i 63 km di altezza e morì per soffocamento. Nei tre anni successivi seguirono altre cinque scimmie, tutte chiamate come la prima con l'aggiunta di un numero. Nessuna ebbe sorte felice: una (Albert 3) morì per lo scoppio del razzo in partenza, altre tre (Albert 2, 4 e 5) si schiantarono al suolo al rientro.
Il primo macaco americano che tornò vivo a terra fu Albert 6, nel 1951. Ma l'entusiasmo degli scienziati fu di breve durata, perché la scimmietta morì due ore dopo, probabilmente per lo stress. Miglior sorte ebbe una coppia di primati di un'altra specie: Patricia e Mike, due scimmie filippine lanciate nel 1952 e tornate salve alla base. Ma in quel caso l'"impresa" era stata un gioco facile: il razzo era salito solo a 26 km, cioè a una quota poi toccata anche da certi aerei, vedi il Lockeed SR-71, alias Blackbird. Il cosmo era molto più in alto.

RISULTATI
0
0 VOTI
Stampa l'articoloInvia l'articolo | DiminuisciIngrandisci Condividi su: Facebook FacebookTwitter Twitter|Vota su OkNotizie OKNOtizie|Altri YahooLinkedInWikio
L'informazione del Sole 24 Ore sul tuo cellulare
Abbonati a
Inserisci qui il tuo numero
   
L'informazione del Sole 24 Ore nella tua e-mail
Inscriviti alla NEWSLETTER   
Effettua il login o avvia la registrazione.


 
   
 
 
 

-UltimiSezione-

-
-
7 maggio 2010
 
Aguilera ambasciatrice contro la fame
La consegna dei David di Donatello
Man Ray a Fotografia Europea
Elegante e brutale. Jean-Michel Basquiat alla Fondation Beyeler di Basilea
"World Press Photo 2010". Fotografie di autori vari
 
 
dal 20 al 23 Febbraio 2020
1 Gli anni più belli 2898088   
2 Sonic. Il film 1445090   
3 Parasite 4142955   
4 Odio l'estate 6907013   
6 Dolittle 4313119   
7 1917 6350264   
8 Fantasy Island 351059   
9 Jojo Rabbit 3784543   
10 Il diritto di opporsi 1217083   
tutti i film nelle sale » tutti i dettagli »

Trovo Cinema

Scegli la provincia
Scegli la città
Scegli il film
Tutti i film
Scegli il cinema
Tutti i cinema
 
 
Oggi + Inviati + Visti + Votati
 

-Annunci-