ILSOLE24ORE.COM > Notizie Cultura e Tempo libero ARCHIVIO

Berlino: la pantera rosa 2 grida vendetta, la Germania fa 13

di Boris Sollazzo

commenti - |  Condividi su: Facebook Twitter|vota su OKNOtizie|Stampa l'articoloInvia l'articolo|DiminuisciIngrandisci
13 febbraio 2009
Jean Reno e Steve Martin alla presentazione del film La Pantera rosa 2 (Epa)

All'appello manca solo Costa- Gavras, poi il week-end sarà usato per premiare i vincitori e recuperare grandi e piccoli maestri (i deludentissimi Wajda e Anghelopoulos compresi). Due film fuori concorso in questo venerdì 13 (fa paura solo a dirlo), due sguardi lontani ma non troppo. In Deutschland 09, tredici esponenti del cinema tedesco fanno il punto sul cinema tedesco, mentre in The pink panther 2 Steve Martin riveste i panni dell'ispettore Clouseau. Biopic, invece, per panorama: Hilde, sorta di Piaf tedesca, commuove con stile da fiction. Ma gli eroi nazionali, si sa, vanno celebrati.

Deutschland 09- Fuori concorso
Tredici registi, tredici corti. Venerdì 13. Di certo la Berlinale non teme superstizioni e così piazza il film collettivo che dovrebbe lucidare la bacheca di famiglia di una nouvelle vague tedesca che negli ultimi anni sta risorgendo (tra film nazionali, oscar e blockbuster) alla grande, proprio in una concentrazione di numeri che farebbe rabbrividire molti. E ha ragione: una buona metà dei lavori si rivela solida e interessante, e spiccano i due esponenti più giovani(li) e dissacranti: Wolfgang Becker e Dani Levy. Se il primo gioca di metafora e umorismo, ricreando un ospedale fatiscente che ricalca E.R. solo nelle isterie e nei protagonismi e che, nelle malattie e nei rimedi, invece, parla di economia e crisi ("ha un infarto sociale", "diamogli 10mg di dopamina economica" uno dei dialoghi geniali), il regista del grottesco Mein Fuhrer, invece, ci offre una storiella esilarante su uno psichiatra nazionalista e una droga che fa vedere tutto troppo bello per essere vero. Fino a un bambino che vola fino alla cancelleria della Merkel, per poi essere arrestato dalle teste di cuoio, con il padre (Levy stesso), o essere scambiato per la nuova incarnazione di Hitler da neonazisti da operetta. E naturalmente la stessa potentissima Angela finirà sul lettino del discutibile strizzacervelli. Essenziale, acuto, questo viaggio in Germania in 13 tappe offre stili e visioni diverse (il sottotitolo è "sguardo sullo stato della nazione") e parla di tutto: media, architettura, ambiente, democrazia, ovviamente il passato nazista (nessuno tocca il calcio). Sarebbe bello un esperimento simile in Italia, forse aiuterebbe i nostri cineasti a confrontarsi e migliorare.

The Pink Panther 2- Fuori concorso
Diciamolo subito, se Blake Edwards potesse vedere il pur volenteroso Steve Martin, si metterebbe le mani nei capelli. Per la regia piatta di Harald Zwart, per il teatrino statico e stitico, visivamente e narrativamente, delle storielle da lui interpretate. Ma non c'è nulla da fare, l'intuizione di Clouseau come personaggio (in cui malvolentieri ma eccezionalmente si era calato quel genio assoluto di Peter Sellers) è straordinaria, e anche le sue copie sbiadite hanno, per riflesso, qualche grande intuizione. E qui succede nella pythoniana (c'è John Cleese ispettore superiore e rivale, non dimentichiamolo) scena dei ristoranti, o in quella grottesca nelle stanze papali. Il resto lo fa un cast che al doppiaggio perderà molto (l'inglese con accento italiano di Andy Garcia, di nuovo in forma, è una chicca), restituendo solo il fascino discreto di Emily Mortimer e quello mozzafiato di Aishwarya Rai. Certo nella dozzinale versione attuale la mitica Pantera Rosa è una copia, in tutti i sensi, e una raccolta di comiche spesso da osteria. Ma forse perché ci ricorda il passato, la risata scappa.

Hilde- Berlinale special
Ognuno ha la Piaf che merita. Se Edith però cantava per i resistenti e per un dopoguerra speranzoso e in cerca di riscatto, Hildegard Knef era nata nella Germania nazista e si struggeva d'amore per un gerarca buono (o almeno così ce lo presenta). E l'ha scontata, con una fama internazionale mutilata- americana e tedesca- con una carriera difficile, con un carattere di ferro incastrato in una fragilità pericolosa. Rivale di Ava Gardner e chansonnier- cantautrice, si è davvero fatta da sola, con una faccia sexy e storta e una volontà di ferro. Hilde (136 minuti e il sospetto che sia una fiction tv, visto lo stile, è forte) è il biopic di una donna e di una diva, giustamente edulcorato- un'eroina, soprattutto se ha riscattato la Germania all'estero, non va maltrattata- ma comunque piacevole se si è di bocca buona. Melodramma con qualche risvolto persino politico, viste le frasi al vetriolo della Knef ("non avete fatto la rivoluzione per sei milioni di ebrei uccisi, ora ne iniziate una per le mie tette nude in un film?"oppure "noi tedeschi lasciamo che tutto ci accada addosso, da Hitler al Muro") e il suo carisma. Kai Wessel ne è soggiogata e sceglie un'estetica, pop, popolare e populista, in cui il cinema c'entra poco e il piccolo schermo pure troppo. Bellissima, mimetica e davvero brava, se si esclude qualche accento enfatico di troppo, la protagonista Heike Makatsch.

RISULTATI
0
0 VOTI
Stampa l'articoloInvia l'articolo | DiminuisciIngrandisci Condividi su: Facebook FacebookTwitter Twitter|Vota su OkNotizie OKNOtizie|Altri YahooLinkedInWikio
L'informazione del Sole 24 Ore sul tuo cellulare
Abbonati a
Inserisci qui il tuo numero
   
L'informazione del Sole 24 Ore nella tua e-mail
Inscriviti alla NEWSLETTER   
Effettua il login o avvia la registrazione.


 
   
 
 
 

-UltimiSezione-

-
-
7 maggio 2010
 
Aguilera ambasciatrice contro la fame
La consegna dei David di Donatello
Man Ray a Fotografia Europea
Elegante e brutale. Jean-Michel Basquiat alla Fondation Beyeler di Basilea
"World Press Photo 2010". Fotografie di autori vari
 
 
dal 15 al 18 Agosto 2019
1 Spider-Man: Far From Home 8423323   
2 Serenity - L'isola dell'inganno 389190   
3 Edison - L'uomo che illuminò il mondo 385704   
4 Toy Story 4 5114389   
5 Annabelle 3 3045153   
6 Birba - Micio combinaguai 86541   
7 Domino 300161   
8 Aladdin 15204220   
9 Pets 2 - Vita Da Animali 3498645   
10 Nureyev. The White Crow 676636   
tutti i film nelle sale » tutti i dettagli »

Trovo Cinema

Scegli la provincia
Scegli la città
Scegli il film
Tutti i film
Scegli il cinema
Tutti i cinema
 
 
Oggi + Inviati + Visti + Votati
 

-Annunci-