ILSOLE24ORE.COM > Notizie Cultura e Tempo libero ARCHIVIO

Libri / Il dono

di Francesca Motta

commenti - |  Condividi su: Facebook Twitter|vota su OKNOtizie|Stampa l'articoloInvia l'articolo|DiminuisciIngrandisci
8 maggio 2009

Incanta, commuove, circonda, avvolge, l'ultimo romanzo della bella signora coloured dalle trecce grigie Toni Morrison, penna magica da premio Nobel. Non avere paura. Così inizia la storia di Florens, la ragazzina con le mani da schiava e i piedi di una signora portoghese, protagonista de " Il Dono". America anno 1680, suolo barbaro popolato da mezzadri europei e schiavi africani, ne senti l'odore nelle pagine, la percorri, la penetri, quella terra ancestrale e conturbante dell'immaginario morrisoniano. Piccola Florens di appena otto anni, che sa leggere e scrivere, che vuole le scarpette con il tacco da signorina. La sua mamma, baratto per un debito insoluto del "Senhor", convincerà Jacob, mercante anglo olandese del Nord, a portar via la piccina al posto suo "Prendete la ragazzina, mia figlia ". Quella frase rimbomberà per sempre nel cuore di Florens, oscuro presagio di un futuro prossimo proiettato a cancellare quell'insopportabile abbandono, inseguendo l'amore degli altri. Ma quel distacco è un gesto d'amore materno sconfinato, compassionevole. Negli occhi di Jacob c'è un lampo di bontà, e quanto basta a "mae" per sperare che la figlioletta abbia una vita migliore e scampi all'epidemia di vaiolo. Florens non lo saprà mai. Le piante dei suoi piedini morbidi diventeranno nel tempo dure come un cipresso, attraverseranno territori sconosciuti, incontreranno altri affetti: due schiave, sopravvissute, a casa del nuovo padrone, Lina nata in una tribù sterminata dal vaiolo, Sorrow curiosa creatura vissuta in mare, Rebekka la moglie del padrone dominata anche lei ma dalla religione, Will, Scully, il fabbro africano possente e libero. "A Mercy ", questo il titolo originale, una misericordia, è un romanzo pervaso da una bellezza irrefrenabile, che cresce piano piano dentro finché non ti cattura completamente. Invade l'anima la schiavitù senza tempo di cui narra, la pietas di una madre inascoltata, l'infanzia spezzata di una bimba che invoca solo l'amore della sua mamma. Tattile, emozionale, malinconico, appassionato, viaggio a ritroso nel tempo. Florens ripercorre il passato, scandaglia la sua vita, lo rimpasta tra dolce delle favole e amara realtà, lo reinventa, cerca di spezzare le catene obbligatorie dalla nascita. Un inno salvifico all'amore, alla pietà, alla fine di qualunque schiavitù e dalla liberazione del vergognoso suono della parola razzismo, da questa grande scrittrice che anche stavolta mette alla prova tutta la sua bravura e sconfinata umanità.

Il dono
di Toni Morrison. Edizione Frassinelli. Euro: 17,50
sito ufficiale Frassinelli

8 maggio 2009
© RIPRODUZIONE RISERVATA
RISULTATI
0
0 VOTI
Stampa l'articoloInvia l'articolo | DiminuisciIngrandisci Condividi su: Facebook FacebookTwitter Twitter|Vota su OkNotizie OKNOtizie|Altri YahooLinkedInWikio
L'informazione del Sole 24 Ore sul tuo cellulare
Abbonati a
Inserisci qui il tuo numero
   
L'informazione del Sole 24 Ore nella tua e-mail
Inscriviti alla NEWSLETTER   
Effettua il login o avvia la registrazione.


 
   
 
 
 

-UltimiSezione-

-
-
7 maggio 2010
 
Aguilera ambasciatrice contro la fame
La consegna dei David di Donatello
Man Ray a Fotografia Europea
Elegante e brutale. Jean-Michel Basquiat alla Fondation Beyeler di Basilea
"World Press Photo 2010". Fotografie di autori vari
 
 
dal 21 al 24 Maggio 2020
1 Gli anni più belli 4822786   
2 Bad Boys for Life 882212   
3 Il richiamo della foresta 680273   
4 Parasite 5142949   
5 Sonic. Il film 2194723   
6 Odio l'estate 7339961   
7 Cattive acque 263009   
8 La mia banda suona il pop 240521   
9 Dolittle 4522635   
10 Birds of Prey (e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn) 348839   
tutti i film nelle sale » tutti i dettagli »

Trovo Cinema

Scegli la provincia
Scegli la città
Scegli il film
Tutti i film
Scegli il cinema
Tutti i cinema
 
 
Oggi + Inviati + Visti + Votati
 

-Annunci-