ILSOLE24ORE.COM > Notizie Cultura e Tempo libero ARCHIVIO

Oltre le maschere. In ricordo di Bobby Fischer

di Giorgio Fontana

Pagina: 1 2 di 2
commenti - |  Condividi su: Facebook Twitter|vota su OKNOtizie|Stampa l'articoloInvia l'articolo|DiminuisciIngrandisci
14 gennaio 2010
Fischer alla finale del Campionato del mondo
FOTO / Le immagini di un uomo

«... PAGINA PRECEDENTE
Nei quindici anni successivi Fischer visse nella massima riservatezza. Nel 1992 vinse con un pietoso "match di rivincita" contro Spasskij. Scelse come location Sveti Stefan e Belgrado, al'epoca sotto l'embargo dell'ONU che impediva anche le manifestazioni sportive. Gli Stati Uniti gli inviarono una lettera formale di richiamo, sulla quale sputò. (Eccolo di nuovo, Bobby il ribelle: l'ennesimo tentativo di affermarsi, l'ennesimo gesto disordinato e assurdo).

Visse nelle Filippine e in Giappone. Delirò su complotti ebraici internazionali, definendosi vittima dei giudei e negando l'Olocausto. Definì l'attacco alle Torri Gemelle "una fantastica notizia", sperando che gli Stati Uniti venissero distrutti una volta per tutte. Il bambino prodigio aveva chiuso il cerchio. Nella foto: un ultracinquantenne bolso e trascurato, con la barba lunga e il berretto da baseball, lo sguardo disintegrato. Eccolo qui, l'ex gioiello degli Stati Uniti, Colui che Sconfisse i Russi. Emarginato e solo, l'ultimo dei figli d'America.

Nel 2006 approdò in Islanda dove morì, un anno dopo, un anno fa, il 17 gennaio 2007. Nel luogo che lo vide campione, come in una parabola ironicamente prevedibile. Olivier Tridon, esperto di scacchi francese, non ha mancato di sottolineare che Fischer è morto a sessantaquattro anni, come le sessantaquattro caselle di una scacchiera.

Nemmeno quest'ultimo simbolo gli è stato risparmiato.

 

Quello che rimane

La storia dei campioni di scacchi è la storia dei loro tormenti: è il compendio dell'arte umana al parossismo. Lo sport più violento del mondo, come lo definì Kasparov, è statico solo all'apparenza: dietro i pezzi di legno si muovono passioni irrisolte, incomunicabili, che non trovano sbocco fisico e dunque sono condannate alla sospensione.
Fischer, come i pochissimi giocatori che si sono avvicinati al suo livello, è stato interpretato come metafora di un'epoca o di un destino. Ma una volta rimosse tutte le maschere che l'hanno rivestito — via il bimbo prodigio, il campione imbattibile, l'Americano contro i Russi, via persino il pazzo solitario — non rimane che la bellezza del suo stile, la fonte con cui esprimeva davvero se stesso. L'unico mezzo a sua disposizione per evocare il demone della sua biografia e costringerlo al suolo: la sintesi fra eleganza ed energia, la profonda conoscenza delle aperture, la cristallina serenità nel finale. Perché, come scrive Don DeLillo, Fischer "stava solo mostrando cosa c'era in realtà sotto l'estetica e il rigore del gioco, sotto la bellezza e il progresso della mente, sotto gli sprazzi di intuito preveggente — un mondo personale di dolore e di perdita."

14 gennaio 2010
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Pagina: 1 2 di 2
RISULTATI
0
0 VOTI
Stampa l'articoloInvia l'articolo | DiminuisciIngrandisci Condividi su: Facebook FacebookTwitter Twitter|Vota su OkNotizie OKNOtizie|Altri YahooLinkedInWikio


L'informazione del Sole 24 Ore sul tuo cellulare
Abbonati a
Inserisci qui il tuo numero
   
L'informazione del Sole 24 Ore nella tua e-mail
Inscriviti alla NEWSLETTER   
Effettua il login o avvia la registrazione.
 
   
 
 
 

-UltimiSezione-

-
-
7 maggio 2010
 
Aguilera ambasciatrice contro la fame
La consegna dei David di Donatello
Man Ray a Fotografia Europea
Elegante e brutale. Jean-Michel Basquiat alla Fondation Beyeler di Basilea
"World Press Photo 2010". Fotografie di autori vari
 
 
dal 21 al 24 Maggio 2020
1 Gli anni più belli 4822786   
2 Bad Boys for Life 882212   
3 Il richiamo della foresta 680273   
4 Parasite 5142949   
5 Sonic. Il film 2194723   
6 Odio l'estate 7339961   
7 Cattive acque 263009   
8 La mia banda suona il pop 240521   
9 Dolittle 4522635   
10 Birds of Prey (e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn) 348839   
tutti i film nelle sale » tutti i dettagli »

Trovo Cinema

Scegli la provincia
Scegli la città
Scegli il film
Tutti i film
Scegli il cinema
Tutti i cinema
 
 
Oggi + Inviati + Visti + Votati
 

-Annunci-