ILSOLE24ORE.COM > Notizie Cultura e Tempo libero ARCHIVIO

commenti - |  Condividi su: Facebook Twitter|vota su OKNOtizie|Stampa l'articoloInvia l'articolo|DiminuisciIngrandisci
15 gennaio 2010





Il grande sogno
Lontano, ormai, dalle polemiche dei giorni del Festival di Venezia, esce in dvd Il grande sogno. Dopo l'eccellente prova di Romanzo Criminale, Michele Placido si lancia in un'impresa ardua, tentando di raccontare il Sessantotto attraverso una sintesi tra autobiografia personale e collettiva.
Il tema di per se non è dei più facili. D'altronde in un Paese che, tra revisionismi e riletture varie, non riesce ancora a mettersi d'accordo sulla storia del fascismo e della resistenza, gli anni della contestazione restano un argomento delicato. Placido sceglie di parlarne, mettendo in scena la vicenda di Nicola, giovane agente di polizia pugliese che sogna di diventare attore. In effetti, il regista si trovò davvero, proprio nel 1968, a vestire la divisa. Gli eventi coi quali si confrontò lo portarono, poi, a cambiare la sua visione del mondo e ad abbandonare le forze dell'ordine per la carriera artistica.
Le premesse sono, dunque, interessanti e il punto di vista non è banale. Placido, oltretutto, lavora con indiscutibile impegno e passione. Peccato che il risultato finale sia terribilmente deludente. La sceneggiatura è inconcludente e confusa, i personaggi rimangono imprigionati in una serie di stereotipi alle prese con dialoghi inverosimili e il racconto è infarcito di luoghi comuni. Al di là delle intenzioni del regista, i giovani contestatori appaiono superficiali e la protesta finisce imbrigliata nei cliché che le sarebbero stati cuciti addosso negli anni a venire. Comunque la si pensi sul tema, insomma, il Sessantotto fu sicuramente molto più di questo.
Peccato perché l'idea di partenza era buona e da un autore con le qualità di Michele Placido ci si può attendere qualcosa di meglio. La sensazione è quella di un'occasione mancata.

Il grande sogno. Italia. Anno: 2009. Durata: 101 minuti. Colore. Drammatico. Regia: Michele Placido. Sceneggiatura: Doriana Leondeff, Angelo Pasquini, Michele Placido. Fotografia: Arnaldo Catinari. Montaggio: Consuelo Catucci. Scenografia: Francesco Frigeri. Musica: Nicola Piovani. Cast: Riccardo Scamarcio, Jasmine Trinca, Luca Argentero, Laura Morante, Massimo Popolizio, Alessandra Acciai; Origine: Italia/Francia; Anno: 2009; Durata: 101'.
Medusa Home Entertainment, 16,40 euro.
http://www.medusahe.it/
15 gennaio 2010
© RIPRODUZIONE RISERVATA
RISULTATI
0
0 VOTI
Stampa l'articoloInvia l'articolo | DiminuisciIngrandisci Condividi su: Facebook FacebookTwitter Twitter|Vota su OkNotizie OKNOtizie|Altri YahooLinkedInWikio


L'informazione del Sole 24 Ore sul tuo cellulare
Abbonati a
Inserisci qui il tuo numero
   
L'informazione del Sole 24 Ore nella tua e-mail
Inscriviti alla NEWSLETTER   
Effettua il login o avvia la registrazione.
 
   
 
 
 

-UltimiSezione-

-
-
7 maggio 2010
 
Aguilera ambasciatrice contro la fame
La consegna dei David di Donatello
Man Ray a Fotografia Europea
Elegante e brutale. Jean-Michel Basquiat alla Fondation Beyeler di Basilea
"World Press Photo 2010". Fotografie di autori vari
 
 
dal 21 al 24 Maggio 2020
1 Gli anni più belli 4822786   
2 Bad Boys for Life 882212   
3 Il richiamo della foresta 680273   
4 Parasite 5142949   
5 Sonic. Il film 2194723   
6 Odio l'estate 7339961   
7 Cattive acque 263009   
8 La mia banda suona il pop 240521   
9 Dolittle 4522635   
10 Birds of Prey (e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn) 348839   
tutti i film nelle sale » tutti i dettagli »

Trovo Cinema

Scegli la provincia
Scegli la città
Scegli il film
Tutti i film
Scegli il cinema
Tutti i cinema
 
 
Oggi + Inviati + Visti + Votati
 

-Annunci-