SPECIALI&DOSSIER

ILSOLE24ORE.COM > Speciali e Dossier ARCHIVIO

PA Centrale ed Enti Pubblici non economici

di Pino Fondati

commenti - |  Condividi su: Facebook Twitter|vota su OKNOtizie|Stampa l'articoloInvia l'articolo|DiminuisciIngrandisci
13 maggio 2010

Aci-Automobile Club d’Italia (8-24A) è presente con una nutrita serie di servizi. Uguale per tutti è un servizio sperimentale volto a favorire la comunicazione con gli stranieri comunitari ed extracomunitari.  “Mettiamoci la faccia” consente all’utente di esprimere la propria soddisfazione/insoddisfazione del servizio visure e certificazioni attraverso l’indicazione delle emoticons. Lo Sportello per  la richiesta di formalità al PRA (passaggi di proprietà, perdite di possesso, radiazioni di veicoli dal PRA per demolizione, …). Lo Sportello per  la riscossione (tramite il nuovo sistema Sinta) e il calcolo del bollo auto, dove sarà accettato anche il pagamento con moneta elettronica. Infine, la distribuzione gratuita della Posta Elettronica Certificata, nell’ambito della sperimentazione concordata con il Ministero per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione.

L’Autorità di vigilanza sui contratti pubblici (padiglione 8-stand 25A) partecipa ai master diffusi, un progetto educativo di formazione e aggiornamento professionale dedicato agli operatori del settore, dedicati al nuovo regolamento di attuazione del Codice dei contratti pubblici con sessioni separate sulle novità nel settore dei lavori pubblici e nel comparto dei servizi e forniture. Nello stand dell’Autorità c’è una postazione per illustrare le nuove modalità di versamento dei contributi per la partecipazione alle gare. Due le principali novità introdotte: il pagamento quadrimestrale a mezzo bollettino (Mav) rilasciato dal portale www.avcp.it, per le stazioni appaltanti, e il versamento tramite Lottomatica Servizi nei tabaccai abilitati, per gli operatori economici che avranno comunque la possibilità di effettuare il versamento online con carta di credito.

Il Garante per la protezione dei dati personali (8-23A) oltre al punto informativo sulle tematiche riguardanti la protezione dei dati personali,  presenta l’opuscolo divulgativo sulla privacy nella scuola e il vademecum sull’uso consapevole dei social network, e le nuove regole sull’uso dei sistemi di videosorveglianza, nonché la nuova edizione in Dvd dell’archivio digitale, contenente la normativa, italiana ed internazionale, in materia di privacy e tutti i provvedimenti adottati dal Garante in questi anni.

Il Gestore dei Servizi Energetici (7-22B), anche attraverso le altre società del gruppo, Acquirente Unico, Gestore dei Mercati Energetici ed Erse, mette a disposizione delle PA competenze specialistiche per favorire il percorso verso un maggior sfruttamento delle fonti rinnovabili e verso l’incremento dell’ efficienza energetica, nella generazione e nell’uso finale. I servizi riguardano la promozione, la diffusione e lo sviluppo delle fonti energetiche rinnovabili e della cogenerazione, e i relativi meccanismi di incentivazione, nonché gli aspetti di efficienza energetica, forniti in primis a organi costituzionali, ministeri, regioni, province autonome e comuni.

Inail è presente all’interno dello stand denominato Casa del Welfare (7-4A), un progetto promosso e coordinato dal  Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, unitamente a Inps, Inpdap, Enpals, Ipsema, Isfol, Italia Lavoro, Ias. L’Istituto presenta: la Postazione SuperAbile con connessione al Contact Center Integrato SuperAbile; la postazione Dc Poc: per la prenotazione di appuntamenti con le Sedi di Roma, consultazione situazione debitoria/creditoria, consultazione e richiesta copia Durc,..; la postazione Dc Sit per la dimostrazione del progetto Inail Mobile. A cura del Casellario Centrale Infortuni c’è un prototipo di simulatore di guida sicura, costituito da una cabina dotata di sedile e volante, con il quale è possibile effettuare un test di guida sicura e consultare delle tabelle relative agli infortuni stradali.

 

Inps (7-4A)ha ridisegnato ilsito web, sia nei contenuti che nella veste grafica,  arricchito di nuove funzionalità e reso disponibile anche su rete mobile. Nello stand sono esposti al pubblico gli apparati telefonici abilitanti. Da vedere anche i nuovi servizi online, e il progetto Uniemens, nonché quelli dedicati a particolari fasce di utenti, come i disabili e gli ultrasettantenni, che testimoniano la volontà dell’Istituto di operare nella direzione di una reale inclusione sociale. I buoni lavoro, le nuove procedure on line per il sussidio di disoccupazione, per l’invalidità civile e la certificazione di malattia, radicalmente modificate, completano il panorama dei nuovi servizi esposti nello stand.

Inran (9-17A), l’ente pubblico che fa ricerca su alimenti e nutrizione, è presente con un proprio corner all’interno dello stand istituzionale del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali.  Qui c’è la postazione telematica dedicata a sapermangiare.mobi, sito italiano interattivo sull’alimentazione, realizzato da Inran.         

Applicazioni concrete delle nuove tecnologie collaborative sono visibili allo stand Istat (8-25C). Il tutto è centrato sulle tecnologie web 2. Fra gli altri, da segnalare la visualizzazione dinamica dei dati statistici, la presentazione di I.stat, il nuovo datawarehouse dell’Istat, l’utilizzo di nuove tecnologie nei censimenti generali 2010-2011.

Il Ministero degli Esteri (8-17A) presenta una serie di progetti sviluppati per usare al meglio struttura e rete diplomatico-consolare nel mondo al servizio del cittadino e dell’internazionalizzazione del Paese.  La Direzione per la Cooperazione allo Sviluppo illustra la nuova Banca Dati della Cooperazione Decentrata e la Banca Dati della Cooperazione Universitaria allo Sviluppo, mentre l’Unità di Crisi presenta le più recenti innovazioni realizzate sui servizi Viaggiare Sicuri e Dove siamo nel Mondo. L’Istituto Diplomatico inaugura il nuovo portale web e il Servizio per l’Informatica presenta il sistema per la dematerializzazione e la condivisione con altre PA dei dati del dipendente. La Direzione per la Promozione Culturale presenta i nuovi sistemi di gestione online delle Borse di Studio e la nuova piattaforma degli Accordi Internazionali delle Università italiane, e un bilancio del primo anno di attività della piattaforma per la promozione della lingua italiana nel mondo, EsteriCult.

Presso lo stand del Ministero dell’Ambiente (9-2A) è possibile sperimentare il Geoportale Nazionale, strumento informatico di indagine conoscitiva di tutto il territorio nazionale, e conoscere l'attività svolta dall'Ispra.

Il Pore (Progetto Opportunità delle Regioni in Europa, 9-21A), struttura di missione del Dipartimento per gli Affari Regionali, Presidenza del Consiglio dei Ministri,  presenta i risultati del Programma di finanziamento “Elisa”, finalizzato a sostenere l’innovazione di sistema negli enti locali attraverso la realizzazione di iniziative concernenti i ambiti come infomobilità, lavoro, catasto e fiscalità (in un’ottica di federalismo fiscale), qualità dei servizi erogati e valorizzazione del patrimonio culturale.

13 maggio 2010
© RIPRODUZIONE RISERVATA
RISULTATI
0
0 VOTI
Stampa l'articoloInvia l'articolo | DiminuisciIngrandisci Condividi su: Facebook FacebookTwitter Twitter|Vota su OkNotizie OKNOtizie|Altri YahooLinkedInWikio



L'informazione del Sole 24 Ore sul tuo cellulare
Abbonati a
Inserisci qui il tuo numero
   
L'informazione del Sole 24 Ore nella tua e-mail
Inscriviti alla NEWSLETTER
Effettua il login o avvia la registrazione.
 
   
 
 
 
 
 
 
Cerca quotazione - Tempo Reale  
- Listino personale
- Portfolio
- Euribor
 
 
Oggi + Inviati + Visti + Votati
 

-Annunci-