ArtEconomy24

PAUL HAMLYN AWARD

  • Abbonati
  • Accedi
In Primo Piano

PAUL HAMLYN AWARD

Il riconoscimento istituito dalla Paul Hamlyn Foundation nasce per incoraggiare artisti di varie discipline, con capacità e talento riconosciuti, a continuare il loro lavoro anche in momenti critici della carriera. Istituito nel 1993, inizialmente il riconoscimento è andato ogni anno ad artisti di diverse discipline (compositori nel 1994, coreografi nel 1995, artisti nel 1996 e poeti nel 1997). Nel 1998, il Consiglio della Fondazione ha deciso di concentrarsi sulle arti visive, e da allora ogni anno vengono conferiti cinque riconoscimenti ad altrettanti artisti. Dal 2007, il premio viene assegnato ogni anno anche a tre compositori. Ogni anno per le arti visive possono essere eletti, da una giuria composta da artisti, critici, curatori, direttori di musei e gallerie e altri esperti, cinque artisti senza limiti di età e residenti nel Regno Unito o in Irlanda e che abbiano bisogno di sostegno finanziario per continuare a lavorare, senza che venga richiesto loro di rispettare particolari termini per l'uso della somma ricevuta.

CADENZA Annuale.

MODALITA' DI SELEZIONE Per le arti visive, ciascun membro della giuria, ogni anno diversa (20 membri tra artisti, direttori di gallerie e musei, curatori, giornalisti, etc.) compila una lista di cinque nomi. Gli artisti nominati sono invitati a produrre materiale biografico ed esemplificativo del loro lavoro e a scrivere una breve dichiarazione su quali benefici otterrebbero dal riconoscimento per la loro carriera. Tutti i nominati sono vagliati da una seconda giuria composta da cinque giudici, tra cui un membro del Consiglio della Fondazione e un artista con un background simile al loro. La lista completa dei nominati non è comunicata alla prima giuria, ma sono resi pubblici solo i nomi dei cinque artisti che ricevono il riconoscimento.

PREMI Ognuno dei cinque artisti riceve una somma pari a 45.000 £, suddivisi in 15.000 £ all'anno, per tre anni.

LINK www.phf.org.uk

DATE I nomi dei cinque beneficiari del riconoscimento vengono resi noti in autunno (il 15 novembre per l'edizione 2007).

I VINCITORI DELL' EDIZIONE 2007 Claire Barclay, Phyllida Barlow, Michael Fullerton, Ryan Gander, Mark Leckey.

LA GIURIA DELL'ULTIMA EDIZIONE: Jane Hamlyn, presidente della Paul Hamlyn Foundation; Fiona Bradley, direttore della Fruitmarket Gallery di Londra; Phil Collins, artista e beneficiario del riconoscimento nel 2001; John Leslie, curatore; Andrew Renton, giornalista, scrittore e curatore capo alla Goldsmith Univesity di Londra.

I VINCITORI DEL PASSATO
2006: Gerard Byrne, Gareth Jones, Gustav Metzger, Horace Ové, Olivia Plender
2005: Clio Barnard, Ian Breakwell, Jacqueline Donachie, Factotum, Michael Landy
2004: Tomma Abts, Roderick Buchanan, Graham Gussin, Lucy Gunning, Bedwyr Williams
2003: Martin Boyce, Siobhán Hapaska, Nick Relph and Oliver Payne, Giorgio Sadotti, Cathy Wilkes
2002: Bank, David Burrows, Adam Chodzko, Ceal Floyer, Richard Wilson
2001: Breda Beban, Brian Catling, Phil Collins, Jeremy Deller, Mike Nelson
2000: Philippe Bradshaw, Jim Lambie, Hilary Lloyd, Hew Locke, Paul Noble
1999: Zarina Bhimji, Juan Cruz, Rose English, Anya Gallacio, Simon Starling
1998: Brighid Lowe, Yinka Shonibare, Ross Sinclair, Gary Stevens, Richard Wright
1996: Eric Bainbridge, Stefan Gec, Lucia Nogueira, Donald Rodney, Daphne Wright.

© Riproduzione riservata