Moda24

Da Londra a Rio de Janeiro, si arricchisce la mappa delle sfilate…

  • Abbonati
  • Accedi
calendari “alternativi”

Da Londra a Rio de Janeiro, si arricchisce la mappa delle sfilate “cruise”

Blenheim Palace, nell’Oxfordshire, Uk
Blenheim Palace, nell’Oxfordshire, Uk

Si arricchisce il calendario delle sfilate delle cruise collection per la primavera-estate 2017, un calendario sui generis: le passerelle, infatti, vengono tradizionalmente allestite in location spettacolari e non convenzionali in giro per il globo, nello spirito delle collezioni stesse, create in passato per il jet set intento in crociere e viaggi.

In ordine di tempo, Dior è l’ultima maison ad avere reso noto ora e luogo dell’evento: la sua cruise collection primavera/estate 2017 sarà presentata infatti il pomeriggio del 31 maggio nel settecentesco Blenheim Palace, nell’Oxfordshire, Regno Unito, magione dove negli anni Cinquanta lo stesso Christian Dior aveva presentato la collezione couture, invitato dall’allora Duchessa di Marlborough, e dove sir Winston Churchill nacque nel 1874.

La Gran Bretagna è stata scelta anche da Gucci, che sarà il primo brand a vantare una sfilata nei chiostri dell’abbazia londinese di Westminster (il 2 giugno). Più esotica le location scelta da Karl Lagerfeld, che aprirà il calendario “resort” portando la collezione Chanel all’Avana, Cuba, segnando un debutto nel Sud America (il 3 maggio) e un altro step del processo di apertura intrapreso dal Paese (per la cronaca, il 25 marzo, sempre all'Avana, i Rolling Stones terranno un concerto gratuito).
Il 28 maggio invece sarà la volta di Louis Vuitton a Rio de Janeiro, in Brasile, dove Nicolas Ghesquière presenterà la sua prima cruise in una città pronta a ospitare le Olimpiadi. (Ch. B.)

© Riproduzione riservata