Motori24

Lg G4 e Volkswagen, al via l'integrazione fra smartphone e auto

  • Abbonati
  • Accedi
CARTECH

Lg G4 e Volkswagen, al via l'integrazione fra smartphone e auto

  • –di Biagio Simonetta

L'integrazione fra smartphone e automobile è ormai una tendenza in netta crescita. Le case automobilistiche e i big del panorama mobile stringono accordi sempre più stretti. Ieri, durante la presentazione dell'ultimo arrivato di casa Lg, il G4, la società coreana ha annunciato che lo smartphone, in arrivo sul mercato a giugno, sarà compatibile con il software MirrorLink, un applicativo che consentirà ai possessori di un'automobile Volkswagen la perfetta integrazione fra il telefono e il cruscotto della vettura.
Cos'è MirrorLink e a cosa serve
MirrorLink è un software che riproduce lo schermo del tuo telefono cellulare sul display della radio o del navigatore, consentendoti di utilizzare le App del tuo smartphone (solo quelle certificate) in modo molto semplice e soprattutto sicuro, mentre sei alla guida. Connettendo un Lg G4 a un veicolo Volkswagen predisposto, potrai accedere a diverse funzioni. Oltre alla “banale” telefonata, si può usufruire della Drive & Track, una sorta di tutor che ti accompagna durante la guida, offrendoti una visione dettagliata dell'andamento del percorso stradale. Molto interessante anche l'opzione My Guide, che curiosamente offre eventuali opzioni di destinazione per una breve vacanza, prendendo in considerazione il meteo, l'ora e i dati della vettura. Sembra grazie all'integrazione Lg-Volkswagen, è possibile utilizzare l'applicazione Shared Audio. Un sistema che permette di “streammare” i propri brani preferiti presenti sullo smartphone sulla radio dell'auto. Sempre a proposito di audio, c'è la App “Sound Journey”, che consente di combinare i dati di guida (quali per esempio frenata e accelerazione) con tre musiche di base: “Rockin' Beats”, “Groove Tracks” e “Chill-out”, creando così una colonna sonora esclusiva per dare al tuo viaggio il sound giusto.
L'accordo con Giugiaro
C'è da dire che il legame G4-Volkswagen è solo l'ultimo episodio di un accordo più ampio fra la casa coreana e quella tedesca. Di recente abbiamo raccontato di “Gea ”, la concept-car svelata al salone di Ginevra sviluppata dal Gruppo Italdesign Giugiaro (azienda di design di proprietà proprio di Volkswagen) che ha integrato una serie di soluzioni wireless progettate da LG usufruibili dall'utente tramite lo smartphone LG G-Flex o lo smartwatch Watch Urban Lte. Progetto che è stato presentato al Salone dell'automobile di Ginevra.
Seat ha scelto Samsung
Curioso, infine, fare un breve excursus su Seat. Il marchio spagnolo del gruppo Volkswagen ha stretto un accordo con Samsung. In questo caso, dunque, MirrorLink (che al momento funziona solo con device Android) è integrato con gli smartphone Samsung Galaxy. L'accordo fra i due marchi è stato siglato durante l'ultimo Mobile World Congress.

© Riproduzione riservata