Il Sole 24 Ore
Stampa l'articolo Chiudi

8 luglio 2011

Fmi vara quinta tranche di aiuti da 3,2 mld di euro per Atene. Lagarde: le riforme greche vanno accelerate


Il Fondo Monetario Internazionale (Fmi) ha dato oggi il via libera alla quinta tranche di aiuti da 3,2 miliardi di euro del prestito alla Grecia. La Grecia - ha spiegato il nuovo direttore generale del Fondo, Christine Lagarde - ha compiuto progressi ma «restano importanti sfide. Un aggiustamento fiscale duraturo è necessario» e le riforme vanno «accelerate».

Auguri a Christine Lagarde, e che sia poco prudente! (di Paul Krugman)


8 luglio 2011