My24

L'alluvione che ha colpito la città di Genova non ha lasciato indenne nemmeno lo stadio di Marassi: il gruppo elettrogeno del Ferraris al momento è fuori uso, anche spogliatoi e sala stampa hanno subito dei danni e di conseguenza la sfida di lunedì sera tra Genoa ed Empoli è a rischio rinvio. Il tempo per le necessarie riparazioni c'è tutto, ma al momento la possibilità che la partita non si disputi non è certo scongiurata.

Una cosa è certa: prima del via le squadre, come richiesto dallo stesso Genoa, osserveranno un minuto di silenzio in memoria di Antonio Campanella, l'ex infermiere di 57 anni morto a causa della piena del Bisagno.

Shopping24

Dai nostri archivi