My24

Ernesto Pellegrini, ai microfoni di Radio 24, smentisce categoricamente le indiscrezioni che lo volevano pronto ad un rientro da coprotagonista nell'Inter: "Thohir non mi ha mai chiesto nulla, io non ho mai fatto avances - le sue parole -. Con il presidente indonesiano ho un ottimo rapporto, è un ragazzo coi piedi per terra e ha entusiasmo. Credo che Mancini sia la scelta giusta per il futuro".

Nessun progetto per un rientro in società, dunque: "Fidiamoci di Thohir: ha passione, si è buttato in un'avventura anche se molti qui in Italia non capiscono perché lo abbia fatto. Io spero che il suo coraggio venga premiato. Certo, poi servono anche i soldi: ma è qui solo da un anno e mezzo, diamogli tempo". Pellegrini analizza poi il recente cambio di allenatore e ha parole di stima per Walter Mazzarri: "E' un ottimo tecnico, ma è stato sfortunato - conclude il presidente dello scudetto dei record -. Il derby di domenica? Il Milan in senso sportivo fa paura perché ha buoni giocatori: Mancini costituisce una speranza per la sfida e per il resto del campionato. Solitamente in un derby non vince mai il favorito: il problema è che non ho ancora capito chi sia il favorito".

Shopping24

Dai nostri archivi