My24

Turno infrasettimanale di Premier League che si apre con le vittorie di Manchester United e Liverpool. Nella 14a giornata i Red Devils ad Old Trafford battono 2-1 lo Stoke City e si portano a -1 dal Southampton, terzo in classifica. Sorriso anche per il Liverpool: seconda vittoria filata per i ragazzi di Rodgers, che al King Power Stadium dopo essere andati in svantaggio rifilano un sonoro 3-1 al Leicester di Cambiasso.

Partiamo da Manchester, dove lo United centra il quarto successo di seguito in Premier: solo vittorie per gli uomini di Van Gaal dopo il ko per 1-0 nel derby col City. Contro lo Stoke è Fellaini che al 21' dà un dispiacere alla squadra di Hughes, battendo Adrian con un preciso colpo di testa su assist di Herrera. Al 39' i Potters impattano sull'1-1 con la botta da fuori di N'Zonzi, che infila De Gea con un siluro da fuori area. I padroni di casa faticano, ma al 59' trovano il gol vittoria: punizione dalla destra battuta a rientrare da Mata, Rojo in mezzo all'area non riesce a colpire di testa ma il portiere viene preso in controtempo e la palla carambola in rete. Posizione sospetta dell'ex difensore dello Sporting Lisbona, ma il direttore di gara convalida, lo United nel finale resiste e porta a casa i tre punti che permettono alla banda di Van Gaal di salire al quarto posto con 25 punti in classifica.

Tocca quota 20 il Liverpool: contro il Leicester, Reds in svantaggio al 22' con un'autorete sfortunata di Mignolet propiziata dal tiro sul primo palo di Ulloa. Al 26' arriva la risposta della squadra di Rodgers con Lallana, bravissimo a colpire al volo una palla vagante nell'area avversaria. Nella ripresa sale in cattedra Steven Gerrard. Il capitano del Liverpool, al minuto 54, prende il tempo ad un Cambiasso troppo supponente e batte Schmeichel infilandolo dal dischetto con un rigore in movimento. Foxes in dieci al 63' per espulsione di Morgan, e per il Liverpool diventa tutto facile, col 3-1 finale siglato da Henderson, che deve solo spingere in rete il colpo di tacco del giamaicano Sterling. Buone notizie per l'Aston Villa, che batte 1-0 a domicilio il Crystal Palace con rete di Benteke, tornato al gol dopo l'infortunio della scorsa stagione al tendine d'achille che gli fece saltare anche il Mondiale con la maglia del Belgio.

Shopping24

Dai nostri archivi