House Ad
House Ad
 

Le disinvolte conversazioni della cricca di Mafia Capitale

Le disinvolte conversazioni dei personaggi dell'inchiesta “Mafia Capitale”, che ha scosso Roma con 37 arresti, un centinaio di indagati - fra cui l'ex sindaco di Roma, Gianni Alemanno

1. Carminati e la teoria del mondo di mezzo

My24

La teoria del Mondo di mezzo esposta da Massimo Carminati, ex Nar, indicato dalla procura come capo dell'organizzazione “Mafia Capitale”.
Carminati: la teoria del mondo di mezzo comp. ....ci stanno… come si dice… i vivi sopra e i morti sotto e noi stiamo nel mezzo. Brugia: embh.. certo.. Carminati: e allora....e allora vuol dire che ci sta un mondo.. un mondo in mezzo in cui tutti si incontrano e dici cazzo come possibile che quello… Carminati: come possibile che ne so che un domani io posso stare a cena con Berlusconi.. Brugia: certo... certo... Carminati: cazzo impossibile.. capito come idea?. . . quella che il mondo di mezzo quello invece dove tutto si incontra. . cio.. hai capito?... allora le persone.. le persone di un certo tipo… di qualunque. Carminati: di qualunque cosa... .si incontrano tutti l. . . Brugia: di qualunque ceto. . Carminati: bravo...si incontrano tutti l no?.. tu stai l...ma non per una questione di ceto… per una questione di merito, no? ...allora nel mezzo, anche la persona che sta nel sovramondo ha interesse che qualcuno del sottomondo gli faccia delle cose che non le pu fare nessuno. ..

Commenta la notizia

Shopping24

Dai nostri archivi

Da non perdere