Storia dell'articolo
Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 30 luglio 2015 alle ore 06:36.

My24

Nel febbraio del 2011 il Consiglio europeo ha indicato la necessità di perseguire obiettivi di semplificazione, trasparenza ed equità del bilancio comunitario. Ne è seguito un report della Commissione sul funzionamento delle cosiddette risorse proprie, eventualmente riferite come eurotasse. Diverse le ipotesi avanzate: dall’armonizzazione di imposte dirette o indirette fino a quella di una tassazione europea sui redditi societari o sulle cosiddette transazioni finanziarie (FTT) per finaziare il bilancio Ue. Il confronto è ancora aperto e dovrebbe arrivare a un punto concreto nel 2016, con il confronto tra i governi sul lavoro prodotto dal “gruppo europeo di alto livello sulle risorse proprie” presieduto dal senatore Mario Monti

Commenta la notizia