Storia dell'articolo
Chiudi

Questo articolo Ŕ stato pubblicato il 20 febbraio 2013 alle ore 07:09.

My24

Giovanni Malag˛ Ŕ il nuovo presidente del Coni. Una nomina a sorpresa quella arrivata ieri durante il Consiglio nazionale del comitato olimpico perchÚ i pronostici della vigilia erano per l'avversario, il segretario generale Raffaele Pagnozzi.
Romano, imprenditore (ad del Gruppo Samocar spa e presidente e amministratore delegato della Samofin Spa), Malag˛ Ŕ presidente dal 1997 di uno dei circoli storici della Capitale, il Canottieri Aniene, Ŕ stato presidente dei mondiali di nuoto Roma 2009 e consigliere e membro del comitato d'onore per la candidatura, poi fallita, di Roma per i Giochi olimipici del 2020.

Il neopresidente, che sostituisce al vertice dopo 13 anni Gianni Petrucci, Ŕ stato eletto ieri con 40 dei 76 voti dei grandi elettori contro i 35 del suo avversario (pi¨ una scheda nulla). Un risultato a cui Malag˛ lavorava da sei mesi in maniera "chirurgica" e che ha avuto come stratega (per sua stessa ammissione) Franco Chimenti, presidente di Federgolf che entra nella nuova giunta come presidente vicario. Altro vice Ŕ Giorgio Scarso (scherma), anche lui uomo-chiave del ribaltone. Tra gli altri che entrano nell'esecutivo ci sono Luciano Buonfiglio (canoa), Paolo Barelli (nuoto), Sergio Anesi, Fabio Pigozzi e anche il calcio, con Giancarlo Abete che riesce a infilarsi nonostante il divieto posto dallo stesso Malag˛ ai suoi di votare il pallone. Tre le donne: Alessandra Sensini, Fiona May e Valentina Turisini.

Commenta la notizia

Ultimi di sezione

Shopping24

Dai nostri archivi

301 Moved Permanently

Moved Permanently

The document has moved here.