Storia dell'articolo

Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 29 giugno 2011 alle ore 15:35.

My24

- I prestiti si distinguono in: prestito finalizzato o rateale e prestito personale.

- Il prestito finalizzato o rateale è un prestito che si ottiene presso i punti vendita di beni e/o servizi ed è strettamente legato all'acquisto che si sta effettuando. In questo caso non si ottiene una somma di denaro ma, invece di pagare tutto in contanti al momento dell'acquisto, si paga a rate il prezzo del bene e/o servizio.

- Il Prestito personale è un finanziamento senza obbligo di destinazione erogato direttamente a favore del cliente e rimborsabile a rate prestabilite. Il cliente può dunque utilizzare i fondi richiesti per svariati fini (ad es. realizzare un progetto). Il finanziamento presenta un tasso di interesse fisso ed il rimborso avviene solitamente con cadenza mensile. Il prestito personale rientra all'interno della categoria dei prodotti di "credito al consumo", se il finanziamento è compreso fra i 200 ed i 75.000 euro.

Commenta la notizia

Shopping24

Dai nostri archivi