Viaggi24

Rifugi gourmet, la buona cucina di montagna. Tutte le informazioni

  • Abbonati
  • Accedi
Weekend

Rifugi gourmet, la buona cucina di montagna. Tutte le informazioni

RIFUGI ALTA BADIA
RIFUGIO L╚E
A 1840 metri, tra i rifugi dello Ski Tour Santa Croce, a monte della seggiovia omonima. Nel menu, insieme alle specialitÓ altoatesine e ladine, spicca il guanciale di maiale stufato su letto di salsiccia al sangue e orzo perlato con mela Alto Adige IGP dello chef tedesco Martin Fauster.
Info: via LŔ 4, Badia (Bz), tel. 0471.839848, e-mail: stefanv@dnet.it. Prezzo medio: 20 euro.

RIFUGIO PRALONGI└
Situato nel magico altopiano che sovrasta Corvara e San Cassiano, a 2157 metri, offre ospitalitÓ, in camere arredate con stile e cura dei particolari, a chi al mattino ama scendere per primo sulla piste. Cena romantica nella calda zirmstube (stube fatta con legno di cirmolo) e con la porchetta stufata con crauti bianchi saltati in padella con frutta disidratata e panch pharon dello chef Bobby Brauer.
Info: Corvara (Bz), presso seggiovia PralongiÓ, tel. 0471 836072, e-mail: info@pralongia.it. Camerata da 64 euro. Camera da 81 euro, con mezza pensione. Prezzo medio: 23 euro.

ROSENGARTEN
STUBE GOURMET (presso Hotel Buongustaio Sonnalp)
Un ristorante intimo ed elegante, che si affaccia sulla pista di slittino notturno dello Ski Center Latemar. A tavola, filetto di capriolo sobbollito, ma anche salmone selvaggio. Aperto da martedý a sabato, solo a cena.
Info: Obereggen (Bz), tel. 0471 615842, e-mail: info@sonnalp.com Camera doppia da 127 euro, con mezza pensione. Area beauty and wellness. Prezzo medio: da 65 a 78 euro, a seconda del menu.

ALPE DI SIUSI
MALGA GOSTNER
(1900 metri slm)
Il formaggio Ŕ di produzione propria alla Malga Gostner, dove la fantasia di Franz Musler porta in tavola la zuppa di fieno e altre prelibatezze alpine, prima di rimettersi sugli sci per scendere sulle piste tra il Compatsch e Saltria.
Info Saltria Strasse, Castelrotto (Bz), tel. 347.8368154. Prezzo medio: 46 euro.

VALLE D'AOSTA
RISTORANTE SOCIETE ANONYME DE CONSOMMATION

Lungo la pista della Nouva – Canalino di Pila, in Valle D'Aosta, un rifugio-ristorante che conserva ancora il profumo del legno di una vecchia baita, vi accompagna a cena con il gatto delle nevi e serve, tra gli altri, guanciale di vitello stufato su crema di patate con riduzione al Torrette.
Info: Loc. Pila - Pista della Nouva-Canalino - Gressan (AO), tel. 339.5355644, e-mail: info@ristorantesociete.it. Prezzo medio: 20-30 euro per il pranzo, vini esclusi. Per la cena, menu fisso a 60 euro, trasporto andata e ritorno con gatto delle nevi compreso, vini esclusi.


CORTINA
RIFUGIO COL DRUSCI╚

Con gli sci ai piedi, fino al centro di Cortina d'Ampezzo. Il rifugio, a 1770 metri, si trova lungo la pista che parte a oltre 2800 metri di quota dal Bus della Tofana e arriva in paese. Vicino illustre, l'osservatorio astronomico. Nel menu, ravioli ripieni di taleggio con salsa al radicchio di Treviso e scalogno.
Info: LocalitÓ Col DrusciŔ, 1, Cortina d'Ampezzo (Bl), tel. 0436862372, e-mail: cd1778@freccianelcielo.com. Prezzo medio: 38 euro.

CORTINA D'AMPEZZO
HOTEL CRISTALLO

Tre ristoranti per un giro d'Italia (e del mondo) dei sapori, che comprende serate tematiche sulle cucine regionali, grazie all'estro dello chef pluripremiato Marco Badalucci. Nell'hotel, beauty center e campo di golf.
Info: Via R. Menardi 42, Cortina d'Ampezzo (Bl), tel. 0436.881111, e-mail: info@cristallo.it. Camera doppia da 430 euro. Prezzo medio (bevande escluse), Il Gazebo: 80 euro; Veranda del Cristallo: 60 euro; La Stube 1872: 55 euro.

CORVARA (ALTA BADIA)
HOTEL LA PERLA

Il "must" de La StŘa de Michil, uno dei ristoranti dell'hotel, Ŕ la sella di camoscio in crosta di pan di spezie, firmata dallo chef Arturo Spicocchi. Gli sci si lasciano fuori dalla porta, dopo la discesa lungo la pista del Col Alt. Solo per gli ospiti dell'hotel, il paese delle meraviglie Ŕ Mahatma Wine, l'esclusiva e ricca cantina.
Info: str. Col Alt 105 - Corvara (BZ), tel. 0471 83 10 00, e-mail: info@hotel-laperla.it. Camera doppia da 320 euro. Area wellness. Prezzo medio per una cena presso la StŘa da Michil: 100 euro vini esclusi.

VALLE D'AOSTA
LOCANDA RISTORANTE LA CLUSAZ

Nel 1140 era giÓ un punto di ristoro per i viaggiatori che affrontavano il Passo del Gran San Bernardo. A tavola si sfidano due menu: quello tradizionale, con lo stinco di maialino da latte a cottura confit, e quello stagionale, con risotto allo stracotto di piedino di vitello con aciditÓ di mele e lime.
Info: Km 12,5 della SS 27 per il Gran San Bernardo - Gignod (Ao), tel. 0165 56075, e-mail: info@laclusaz.it. Chiuso il martedý, tutto il giorno, e il mercoledý a pranzo. Camera doppia da 68 euro. Prezzo medio: 35 euro per il Menu Tradizione, 43 euro per il Menu di Stagione, 53 euro per il Foie Gras.

RISTORANTE LA CASSOLETTE, PRESSO MONT BLANC HOTEL VILLAGE
A pochi chilometri da Courmayeur, l'hotel Ŕ un'oasi nella neve, dove ritemprare le forze grazie alla Spa La mine du Bien-ŕtre, e viziare il palato con i sapori raffinati dello chef Fabio Barbaglini, al ristorante La Cassolette. Nel menu, fois gras d'anatra alle spezie dolci, purea di fichi e china, ma anche zucca confit alla vaniglia di Tahiti.
Info: Loc. La Croisette, 36 - La Salle (Ao), tel. 0165.864111, e-mail: info@hotelmontblanc.it. Camera doppia da 280 euro. Prezzo medio: tra i 45 e i 75 euro, a seconda del tipo di menu, vini esclusi.

15 dicembre 2011

Torna alla prima parte dell'articolo "Rifugi gourmet, la buona cucina di montagna"

Rifugi gourmet, la buona cucina di montagna

Rifugi gourmet, la buona cucina di montagna. Tutte le informazioni

Aspettando la neve: le 10 mete top sulle Alpi

© Riproduzione riservata