Italia

Italia quarto partner commerciale europeo del Sudafrica

  • Abbonati
  • Accedi
aFRICA

Italia quarto partner commerciale europeo del Sudafrica

In occasione di una conferenza stampa organizzata il 29 marzo 2016 in vista dell’imminente termine (giugno) del mandato del console generale del Sudafrica a Milano, Saul Kgomotso Molobi, sono stati presentati dati relativi ai rapporti del Paese con la Ue capaci di creare 350mila posti di lavoro, costituendo il principale partner commerciale e investitore straniero del Sudafrica.

Sono oltre 2mila le aziende europee che operano in Sudafrica. La Ue inoltre contribuisce con 100 milioni di euro allo sviluppo delle infrastrutture per programmi nazionali e regionali attraverso l'Infrastructure investment programme.

L'Italia è il 4º partner commerciale del Sudafrica a livello europeo dopo Germania, Regno Unito e Olanda. Gli investimenti dell'Italia in Sudafrica si basano sulla presenza di circa 40 grandi aziende e multinazionali. Ci sono anche aziende aperte da individui, italiani che si sono trasferiti con le proprie famiglie e hanno iniziato la propria attività.

Nel periodo 2009-2014 gli investimenti diretti dell'Italia in Sudafrica ammontavano a 368 milioni di euro con la creazione di 937 posti di lavoro.

Capitolo vini
Il 12 gennaio e il 3 febbraio 2016, l'Ais Lombardia (Associazione italiana sommelier) ha or-ganizzato due eventi di degustazione per presentare i vini sudafricani ai propri membri, che stanno dimostrando sempre maggiore interesse nella conoscenza dei vini sudafricani. Guido Invernizzi, esparto di vini e sommelier, ha guidato gli ospiti attraverso la storia della produzione di vino in Sudafrica dalle prime fasi fino ai tempi moderni.

© Riproduzione riservata