Italia

  • Abbonati
  • Accedi
(none)

Il Governatore della Banca d'Italia Ignazio Visco, il Direttore Generale Salvatore Rossi, i Vice Direttori Generali Fabio Panetta, Luigi Federico Signorini, Valeria Sannucci, il Consiglio Superiore, il Collegio dei Sindaci e il personale tutto partecipano commossi al dolore della signora Franca e della famiglia per la scomparsa di

Carlo Azeglio Ciampi

La Banca d'Italia ne ricorda il profondo impegno di servitore dello Stato e il ruolo di primo piano nel processo di integrazione europea. Dopo oltre quarant'anni al servizio della Banca, ha svolto gli incarichi istituzionali a cui è stato chiamato con senso del dovere, passione e rigore morale. Gli ideali di libertà, democrazia, convivenza civile e solidarietà che hanno ispirato la Sua azione resteranno insostituibili punti di riferimento per la Politica e l'Economia del Paese.

16 settembre 2016

Il Presidente dell'Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni Salvatore Rossi, i Consiglieri Riccardo Cesari e Alberto Corinti, il Direttorio della Banca d'Italia guidato dal Governatore Ignazio Visco e il personale tutto dell'IVASS partecipano al lutto del Paese per la scomparsa di

Carlo Azeglio Ciampi

già Presidente della Repubblica e Governatore della Banca d'Italia, ricordandone il magistero e l'impegno di servitore dello Stato.

16 settembre 2016

Il Presidente, Dott. Antonio Patuelli, i Vice Presidenti, il Consiglio, il Comitato esecutivo, il Collegio Sindacale e il Direttore Generale dell'Associazione Bancaria Italiana partecipano al generale cordoglio per la scomparsa del Dottor

Carlo Azeglio Ciampi

Governatore Onorario della Banca d’Italia ricordandone i grandi meriti acquisiti per la modernizzazione del mondo bancario italiano.

Roma, 16 settembre 2016

Il Presidente Luigi Abete, l'Amministratore Delegato Andrea Munari, il Consiglio di Amministrazione ed il Collegio Sindacale di BNL Gruppo BNP Paribas, partecipano commossi al dolore della famiglia per la scomparsa del Presidente emerito della Repubblica Senatore

Carlo Azeglio Ciampi

uomo di grande rigore morale e di forte impegno civile, europeista convinto e insieme promotore dell'unità della Nazione, che ha speso la sua vita al servizio delle Istituzioni, contribuendo con il suo alto senso dello Stato alla crescita economica del nostro Paese.

Roma, 16 settembre 2016

Luigi, Giancarlo e tutta la famiglia Abete partecipano con profonda commozione e grande amicizia al dolore di Franca, Claudio e Gabriella e di tutta la famiglia per la scomparsa del Presidente

Carlo Azeglio Ciampi

un grande italiano, un vero cittadino europeo, un interprete dell'incontro fra le istituzioni e l'economia reale, consapevole del ruolo dell'impresa e di quello degli uomini e donne che dell'impresa sono protagonisti, siano essi imprenditori o lavoratori.

Roma, 16 settembre 2016

Il Presidente Antonio D'Amato, il Consiglio Direttivo e tutti i Colleghi della Federazione Nazionale dei Cavalieri del Lavoro esprimono il proprio cordoglio per la scomparsa del Senatore

Carlo Azeglio Ciampi

Presidente Emerito della Repubblica Italiana. Un grande italiano, che ha servito la Repubblica affermando i valori della Patria, ideali europei e i principi di democrazia e libertà. I Cavalieri del Lavoro ne ricordano le doti morali e la passione civile che hanno animato, in modo esemplare, il suo impegno nella vita economica del Paese e nelle più alte istituzioni.

Roma, 16 settembre 2016

L'Istituto Einaudi per l'Economia e la Finanza (EIEF) e i suoi ricercatori partecipano al lutto della famiglia e al cordoglio generale per la scomparsa del Presidente

Carlo Azeglio Ciampi

Il suo insegnamento e il suo stimolo, anche come Presidente dell'Ente Einaudi, sono stati fondamentali per la nascita stessa dell'Istituto. L'EIEF lo ricorda commosso e con profonda gratitudine.