Italia

Ai Weiwei a Firenze: sabato Palazzo Strozzi e Mercato centrale alla…

  • Abbonati
  • Accedi
giornata mondiale per i diritti umani

Ai Weiwei a Firenze: sabato Palazzo Strozzi e Mercato centrale alla maratona di Amnesty

Ai Weiwei, sempre muovendosi tra attivismo politico e ricerca artistica, con la sua vita e le sue opere di fatto un simbolo della lotta per la libert di espressione. Con installazioni, sculture, video e fotografie dal forte impatto politico e simbolico la mostra “Ai Weiwei. Libero” in corso a Palazzo Strozzi di Firenze fino al 22 gennaio 2017, consente un’immersione nel mondo artistico e nella biografia personale dell'artista cinese. L’esposizione si estende anche nel Mercato Centrale con un’installazione di dieci grandi fotografie della serie “Study of Perspective”.

A Firenze, sabato 10 dicembre, in occasione della Giornata mondiale per i diritti umani, Palazzo Strozzi e Mercato Centrale si uniscono ad Amnesty International con un ventaglio di iniziative, nell'ambito della mostra di Ai Weiwei, aderendo a “Write for Rights”, ossia la maratona mondiale di appelli di Amnesty International in favore di persone che stanno subendo violazioni dei diritti umani. L'obiettivo raccogliere il maggior numero di firme in poche settimane per influenzare i leader mondiali e proteggere cos le persone i cui diritti umani vengono violati sistematicamente; in particolare quest'anno la maratona si occuper di cinque casi: il caso Edward Snowden (Stati Uniti), Bayram Mammadov e Giyas Ibrahimov (Azerbaijan), Mxima Acua (Per), Ilham Tohti (Cina) e le vittime di sparizione forzata in Egitto, chiedendo ancora una volta verit per Giulio Regeni.

Alle 11, al Mercato Centrale Firenze si terr una conferenza pubblica per sollecitare una riflessione su questi temi. Interventi in programma quelli di Arturo Galansino (Direttore Generale Fondazione Palazzo Strozzi e curatore della mostra Ai Weiwei. Libero), Umberto Montano (Presidente, Mercato Centrale Firenze), Antonio Marchesi (Presidente di Amnesty International Italia).

Nel pomeriggio, dalle ore 15.00, sono invece organizzate speciali visite guidate alla mostra di Palazzo Strozzi in cui una selezione di opere di Ai Weiwei sar illustrata insieme ad un approfondimento sui diritti umani (attivit gratuita con biglietto di ingresso alla mostra, prenotazione obbligatoria: +39 055 2469600)

Nel 2015 Ai Weiwei stato nominato da Amnesty Ambasciatore di Coscienza e quest'anno ha dedicato quattro dei suoi celebri ritratti in Lego di dissidenti proprio alle figure che Amnesty ha scelto come manifesti della campagna “Write for Rights”.

© Riproduzione riservata