ILSOLE24ORE.COM > Notizie Economia e Lavoro ARCHIVIO

A Cannes va in scena l'innovazione
urbanistica nelle metropoli

di Enrico Bronzo

commenti - |  Condividi su: Facebook Twitter|vota su OKNOtizie|Stampa l'articoloInvia l'articolo|DiminuisciIngrandisci
15 marzo 2010

Scatta domani a Cannes il Mipim 2010, il principale salone immobiliare in programma al Palais des festivals fino al 19 marzo. Circa 5.400 le società rappresentate e 1.600 gli espositori a fronte dei quasi 1.850 dello scorso anno. Le società italiane registrate sono 168 (dati all'8 marzo) contro le 202 relative allo stesso periodo del 2009, pari a un calo del 17%. Analogamente il numero degli espositori passa da 96 a 69 con un decremento del 28%.

Il recupero dei vecchi quartieri. Il salone conferma quest'anno l'interesse e l'impegno a favore della sostenibilità nelle metropoli, portando ad esempio importanti progetti urbanistici e di recupero dei vecchi quartieri, realizzati nel segno della dimensione ecologica e con un approccio che privilegia l'ambiente e le soluzioni abitative più innovative e verdi. Al Mipim si attendono quasi 2mila rappresentanti delle istituzioni pubbliche e locali. Altro piatto forte della manifestazione francese è il tema dell'housing sociale, sul quale quest'anno il Mipim si concentra per la prima volta.

Tra i mercati del futuro, paesi che si caratterizzano per dinamismo e potenzialità di crescita, figurano l'Egitto, il Brasile (in vista dei Mondiali 2016), il Marocco e la Turchia, che quest'anno portano a Cannes per la prima volta importanti società di investimento.

In metri quadri. La superficie espositiva totale della kermesse di Cannes passa dai circa 20mila metri quadrati dell'edizione del 2009 agli attuali 18mila metri quadrati. Una conseguenza della contrazione degli espositori, anche se secondo gli organizzatori si tratta di un'ottimizzazione dei servizi tecnici.

I paganti. Un trend in calo è quello dei partecipanti, almeno tali sono a oggi le previsioni. Alla data dell'8 marzo del 2010, sono circa 14mila i partecipanti attesi nel complesso nella cittadina di Cannes in occasione della fiera immobiliare. Lo scorso anno il numero finale è stato di quasi 18mila partecipanti, mentre nel 2008 lo stesso dato era pari a 29mila unità, ben 11mila in più. Pagheranno un biglietto d'ingresso da 1.390 a 1.550 euro.

Le nazioni. Sono in tutto 76 i paesi rappresentati alla 21esima edizione del Salone. Un numero di poco inferiore a quello dell'edizione 2009 quando le nazioni rappresentate erano invece 79. Rispetto al 2008, edizione che ha visto 89 paesi presenti, il calo è stato invece pari a circa il 14 per cento.


A Milano il Leonardo da Vinci Park
12 i progetti presentati dalla Regione Veneto
Nell'area di Bologna investimenti per oltre 6,7 miliardi
Ad Alessandria il più grande parco ferroviario del Nord

15 marzo 2010
© RIPRODUZIONE RISERVATA
RISULTATI
0
0 VOTI
Stampa l'articoloInvia l'articolo | DiminuisciIngrandisci Condividi su: Facebook FacebookTwitter Twitter|Vota su OkNotizie OKNOtizie|Altri YahooLinkedInWikio


L'informazione del Sole 24 Ore sul tuo cellulare
Abbonati a
Inserisci qui il tuo numero
   
L'informazione del Sole 24 Ore nella tua e-mail
Inscriviti alla NEWSLETTER   
Effettua il login o avvia la registrazione.
 
   
 
 
 

-UltimiSezione-

-
-
6 maggio 2010
6 maggio 2010
6 maggio 2010
6 aprile 2010
6 maggio 2010
 
 
 
Cerca quotazione - Tempo Reale  
- Listino personale
- Portfolio
- Euribor
 
 
Oggi + Inviati + Visti + Votati
 

-Annunci-