Italia

Camorra, 40 arresti in tutta Italia:

  • Abbonati
  • Accedi
operazione dei carabinieri

Camorra, 40 arresti in tutta Italia:

Quaranta arresti nei confronti di vertici e affiliati del clan dei Casalesi, tra cui Carmine e Nicola Schiavone, due dei figli dell’ex boss Francesco, detto Sandokan. I tre sono già in carcere. Si chiama “Spartacus reset” l’operazione che vede impegnati circa 200 carabinieri di Casal di Principe con elicotteri e unità cinofile nell’esecuzione di 40 misure cautelari emesse dal gip del tribunale di Napoli su richiesta della Direzione distrettuale antimafia.

Le accuse vanno dall’associazione a delinquere di stampo mafioso all’estorsione, dalla ricettazione alla detenzione d’armi, reati aggravati dal metodo mafioso.

Azzerata la fazione Schiavone dei Casalesi
Gli arresti sono stati eseguiti nelle province di Napoli, Caserta, Avellino, Lecce, Terni, L’Aquila, Cosenza, Cuneo, Prato, Frosinone, Trapani e Taranto. I dettagli saranno illustrati in una conferenza stampa convocata in procura a Napoli in mattinata. L’indagine, avviata nel 2012, secondo gli investigatori azzera con gli arresti di oggi la fazione Schiavone dei Casalesi, il gruppo di maggiore peso nel clan. Identificati anche gli attuali reggenti, dopo la detenzione del boss e di alcuni dei suoi figli. I carabinieri hanno recuperato armi, libri contabili e individuato persone legate alla cosca.

© Riproduzione riservata