Arriva il Monopoly per speculatoriIl gioco di società più famoso al mondo, diventa un gioco di carte più spregiudicato: arriva Monopoly Deal, il cui scopo resta la conquista del maggior numero possibile di proprietà, ma che in questa nuova versione proposta al pubblico contempla anche operazioni di speculazione che possono mandare sul lastrico gli altri concorrenti.

Il gioco è ideato dalla Hasbro e rispetto a quello tradizionale fa ovviamente a meno del tabellone che va da Vicolo Stretto a Parco della Vittoria. Per vincere basta conquistare tre serie complete di proprietà di colore differente, da quelle più povere, ma ricche di fascino, come Vicolo Corto, alle più ricche e ambite, come l'intramontabili Viale dei Giardini.


Ma per diventare un vero Monopolysta occorrerà non avere scrupoli, proprio come alcuni maghi della finanza dei nostri giorni: si potrà rubare una proprietà ad un avversario (appropriazione), o addirittura un'intera serie (esproprio), ma anche estorcere denaro agli altri giocatori senza alcuna spiegazione (esazione).
C'è poi una mossa degna del Padrino don Vito Corleone: si potranno obbligare gli avversari a scambiare una proprietà, giocando la carta «un'offerta che non si può rifiutare». Insomma, nella nuova versione card game in linea con i tempi che viviamo, ogni occasione è buona per estorcere denaro agli avversari: c'è persino la carta buon compleanno con cui i giocatori saranno obbligati a fare il regalo all'avversario versando un oneroso tributo.

 

Shopping24