House Ad
House Ad
 

Cultura-Domenica > Cinema

La7 sbarca su YouTube

Storia dell'articolo

Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 30 agosto 2010 alle ore 15:51.

Debutta in Italia la tv su YouTube. Grazie a un accordo siglato fra il portale video di Google e La7, nei prossimi tre mesi sbarcheranno gradualmente online tutti i principali programmi dell'emittente di Telecom Italia. Per la prima volta nel nostro paese, e subito dopo analoghi accordi in Gran Bretagna (con Channel4 e Channel5) e Francia (con Lagardere), i contenuti saranno disponibili in formato integrale e con un modello di business che prevede di generare utili tramite la pubblicità.

«Sarà possibile vedere – spiega in anteprima al Sole 24 Ore Gianluca Visalli, responsabile multimedia di La7 – programmi come L'infedele, Otto e Mezzo, Le Invasioni barbariche, Victor Victoria, Exit». Nel tempo La7 prevede di aggiungere anche programmi dai suoi archivi storici e alcuni di quelli acquistati dai broadcaster internazionali che vogliano cedere i diritti web per l'area italiana. «E se le cose andranno bene – dice Visalli – anche contenuti esclusivi per il web. Per La7 si tratta di un passaggio importante nello sviluppo della strategia che ci sta trasformando da canale televisivo in network di contenuti multipiattaforma. La partnership con YouTube è funzionale al piano di avvicinamento dei contenuti ai nostri spettatori, senza rischi di cannibalizzazione dei programmi via etere». Già dal 2005 La7, come altre emittenti tv (Rai e Fox Channel Italy), mette a disposizione sul web gratuitamente brevi clip dei palinsesti quotidiani.

A regime la stima è che circa un terzo del traffico web di La7 sarà generato dai programmi distribuiti in formato integrale tramite YouTube. Dal 2005 ad oggi i due siti di La7 hanno raggiunto i 17 milioni di visualizzazioni. Ad inaugurare i contenuti digitali offerti da La7 sarà lunedì prossimo l'edizione rinnovata del tg diretto da Enrico Mentana, che per tutta la prossima settimana verrà trasmesso anche in streaming grazie a YouTube. «Per Google la partnership fra La7 e YouTube è molto importante – commenta Maria Ferreras, responsabile degli accordi per YouTube in Europa del sud, Medio Oriente e Africa – perché sposta la presenza dei contenuti da un modello più promozionale a uno più orientato al business. La nostra tecnologia ContentID è la chiave che permette di gestire i contenuti di formato lungo e di lavorare con molti produttori di contenuti diversi: dai broadcaster come La7, Fox Italia e la Rai, a produttori di cinema e Tv fino al Comitato olimpico internazionale e vari altri».

L’articolo continua sotto

Tags Correlati: Cultura | Enrico Mentana | Europa | Fox Italia | Gianluca Visalli | Google | La Sette | Maria Ferreras | RAI | Telecom | Victor Victoria

 

ContentID è il sistema software automatico che confronta i video caricati dagli utenti su YouTube con quelli forniti dai titolari dei loro diritti di riproduzione. Può identificare persino la registrazione di un programma tv con un telefonino di fronte al televisore e poi caricata su YouTube. Un controllo impossibile in manuale: su YouTube vengono caricate più di venti ore di video al minuto, che vengono visti un miliardo di volte al giorno. In Italia, secondo NielsenNetRatings, vengono visualizzate un miliardo di pagine YouTube al mese e ogni italiano vede in media 55 minuti di video.

Trovo Cinema

Tutti i film

Tutti i cinema

Database del cinema

Film

Artisti

Tutto

Shopping24

Da non perdere

L'esempio di Baffi e Sarcinelli in tempi «amari»

«Caro direttore, ho letto (casualmente di fila) i suoi ultimi tre memorandum domenicali. Da

L'Europa federale conviene a tutti

Ho partecipato la scorsa settimana a Parigi a un incontro italo francese, dedicato al futuro

Non si può privatizzare la certezza del diritto

In questa stagione elettorale, insieme ad un notevole degrado, non solo lessicale, ma anche di

Le sette criticità per l'economia Usa

Quale futuro si prospetta per l'economia degli Stati Uniti e per quella globale, inevitabilmente

Sull'Ilva non c'è più tempo da perdere

La tensione intorno al caso dell'Ilva non si placa. Anzi, ogni giorno che passa – nonostante i

Casa, la banca non ti dà il mutuo? Allora meglio un affitto con riscatto. Come funziona

Il mercato dei mutui in Italia resta al palo. Nell'ultimo mese la domanda di prestiti ipotecari è


Jeff Bezos primo nella classifica di Fortune «businessperson of the year»

Dai libri alla nuvola informatica: Jeff Bezos, fondatore e amministratore delegato di Amazon,

Iron Dome, come funziona il sistema antimissile israeliano che sta salvando Tel Aviv

Gli sporadici lanci di razzi iraniani Fajr-5 contro Gerusalemme e Tel Aviv costituiscono una

Dagli Assiri all'asteroide gigante del 21/12/2012, storia di tutte le bufale sulla fine del mondo

Fine Del Mondo, Armageddon, end of the World, Apocalypse? Sembrerebbe a prima vista roba da