House Ad
House Ad
 

Cultura-Domenica > Cinema

Dopo «Borat» e «Bruno» il trasformista Sacha Baron Cohen sarà il leader dei Queen

Storia dell'articolo

Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 17 settembre 2010 alle ore 17:46.

Dopo essersi calato nei panni del selvatico, maschilista, strampalato giornalista kazako Borat e in quelli del surreale (e intensamente gay) giornalista di moda Bruno, l'attore comico inglese Sacha Baron Cohen incarnerà i panni dell'amato leader dei Queen. Da molti anni ad Hollywood si parla di una biografia dedicata a Freddie Mercury ed era stato fatto anche il nome di Johnny Depp, come protagonista. Ora finalmente il progetto andrà in porto.

Le riprese inizieranno nel 2011. Ad annunciare l'entrata nel vivo del progetto è stata la Gk Films che produrrà il film insieme alla Tribeca, la casa di produzione di Robert De Niro e Jane Rosenthal. Per ora non ci sono né titolo, né regista. Si conosce solo lo sceneggiatore che è già al lavoro sullo script: Peter Morgan, un nome di peso, noto per i suoi film storico-politici e che vanta ben due nomination all'Oscar per «The Queen» e «Frost/Nixon».

ll film dovrebbe concentrarsi sugli anni di massima fama della band, un momento coronato dalla leggendaria performance allo stadio di Wembley per Live Aid nel 1985 quando l'istrionico Freddie trascinò l'intero stadio a battere le mani a tempo su Radio GaGa e a cantare, parola per parola, We Will Rock You e We Are the Champions. Dopo quell'esibizione, la band (nata nel 1971) ha continuato a incidere e a fare tour fino al deterioramento delle condizioni di salute di Freddie Mercury. Il 24 novembre 1991, il giorno dopo aver ammesso pubblicamente di aver contratto l'Aids, Freddie Mercury muore a 45 anni.

Il progetto del film vanta l'appoggio degli eredi di Freddie Mercury e dei tre membri superstiti dei Queen, il chitarrista Brian May, il batterista Roger Taylor e il bassista John Deacon. May e Taylor si occuperanno della supervisione della colonna sonora che conterrà sia pezzi originali dei Queen, sia canzoni soliste di Mercury.

«I Queen sono una delle più grandi rock band di tutti i tempi e Freddie Mercury è stato un performer maestoso. Così, con l'interpretazione di Sacha nel ruolo del protagonista, la sceneggiatura di Peter e il sostegno degli stessi Queen, abbiamo la combinazione perfetta per raccontare la vera storia che c'è dietro il loro successo», ha dichiarato Ghaham King della Gk Films.

L’articolo continua sotto

Tags Correlati: Brian May | Bruno | Freddie Mercury | Frost | Gk Films | John Deacon | Musica | Queen | Robert De Niro | Roger Taylor | Sacha Baron Cohen | Tim Burton | Tribeca

 

Non è ancora chiaro se Baron Cohen, attualmente impegnato nelle riprese del film di Scorsese «Hugo Cabaret», canterà usando la propria voce. Il comico inglese ha dimostrato di avere buone doti canore in Sweeney Todd di Tim Burton, ma i fan di Freddie, probabilmente, si augurano di sentire solo le interpretazioni originali del loro amato idolo.

Trovo Cinema

Tutti i film

Tutti i cinema

Database del cinema

Film

Artisti

Tutto

Shopping24

Da non perdere

L'esempio di Baffi e Sarcinelli in tempi «amari»

«Caro direttore, ho letto (casualmente di fila) i suoi ultimi tre memorandum domenicali. Da

L'Europa federale conviene a tutti

Ho partecipato la scorsa settimana a Parigi a un incontro italo francese, dedicato al futuro

Non si può privatizzare la certezza del diritto

In questa stagione elettorale, insieme ad un notevole degrado, non solo lessicale, ma anche di

Le sette criticità per l'economia Usa

Quale futuro si prospetta per l'economia degli Stati Uniti e per quella globale, inevitabilmente

Sull'Ilva non c'è più tempo da perdere

La tensione intorno al caso dell'Ilva non si placa. Anzi, ogni giorno che passa – nonostante i

Casa, la banca non ti dà il mutuo? Allora meglio un affitto con riscatto. Come funziona

Il mercato dei mutui in Italia resta al palo. Nell'ultimo mese la domanda di prestiti ipotecari è


Jeff Bezos primo nella classifica di Fortune «businessperson of the year»

Dai libri alla nuvola informatica: Jeff Bezos, fondatore e amministratore delegato di Amazon,

Iron Dome, come funziona il sistema antimissile israeliano che sta salvando Tel Aviv

Gli sporadici lanci di razzi iraniani Fajr-5 contro Gerusalemme e Tel Aviv costituiscono una

Dagli Assiri all'asteroide gigante del 21/12/2012, storia di tutte le bufale sulla fine del mondo

Fine Del Mondo, Armageddon, end of the World, Apocalypse? Sembrerebbe a prima vista roba da