House Ad
House Ad
 

Cultura-Domenica > Cinema

Sedici film e nove giorni di celebs ed eventi: Roma si prepara per il quinto Festival

Storia dell'articolo

Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 08 ottobre 2010 alle ore 19:39.

Keira Knightley, Eva Mendes, Aaron Eckhart, Valeria Golino, Fanny Ardant sono solo alcune delle star che brilleranno sul red carpet del quinto Festival Internazionale del Film di Roma (dal 28 ottobre al 5 novembre) e che, come da anticipazioni, ospiterà anche l'attesa anteprima di «The Social Network»di David Fincher, già fenomeno negli Usa.

Sarà un'edizione dove spiccheranno anche gli autori emergenti, molte opere prime e titoli indipendenti, basata sui temi forti dell'attualità, della famiglia, sulle ossessioni quotidiane, sull'educazione e soprattutto con le donne grandi protagoniste, a partire dalla madrina Valeria Solarino e dal premio Marc'Aurelio all'attore attribuito, stavolta, a Julianne Moore.

In concorso 16 film di cui quattro italiani, anche se almeno per tre si può parlare di pellicole anche un po' straniere: «Gangor»di Italo Spinelli (in lingua indiana), «Io sono con te» di Guido Chiesa, addirittura in arabo e greco antico, «La scuola è finita» di Valerio Jalongo con Valeria Golino e «Una vita tranquilla» di Claudio Cupellini con Toni Servillo che recita anche in tedesco. In gara con l'Italia, «Last Night» di Massy Tadjedin con Keira Knightley ed Eva Mendes, «Rabbit Hole» di John Cameron Mitchell, interpretato e prodotto per la prima volta da Nicole Kidman che ancora non ha confermato la sua presenza a Roma, «In a better World» di Susanne Bier e molti altri titoli.

Ricco anche il Fuori Concorso: da «Crime d'amour», ultimo film del regista scomparso il 30 agosto Alain Corneau, al pilot della serie «Boardwalk Empire», firmata da Martin Scorsese con Steve Buscemi, a «The Kids Are All Right» di Lisa Cholodenko in cui la Moore recita in un binomio lesbo, a «Il padre e lo straniero» di Ricky Tognazzi con Alessandro Gassman e Ksenia Rappoport, il misterioso «Let Me In» di Matt Reeves, fino a «We Want Sex» di Nigel Cage.

Più attenzione sarà dedicata ai documentari e alle nuove cinematografie, come quella australiana, e una nuova striscia Spettacolo-Evento che attraverserà tutte le sezioni, con appuntamenti e proiezioni che ospiteranno grandi personalità del cinema. Dall'incontro con Andrea Camilleri, da cui è stratto tratto il film «La scomparsa di Patò» di Rocco Mortellitti, al documentario su Benazir Bhutto, a cui è prevista la partecipazione dei familiari, Fanny Ardant che porterà un suo cortometraggio, Olivier Assayas che presenterà il suo film «Carlos», «Le cose che restano», ipotetico sequel de «La Meglio gioventù» diretto da Gianluca Tavarelli, proiettato in una versione-maratona di 5 ore, l'incontro con Ennio Morricone e, per la notte di Halloween, l'anteprima di 20 minuti del film di «Dylan Dog».

L’articolo continua sotto

Tags Correlati: Aaron Eckhart | Akira Kurosawa | Andrea Camilleri | Cultura | Ennio Morricone | Focus | Hole | Italia | La Meglio gioventù | Toni Servillo | Ugo Tognazzi | Valeria Solarino

 

Il Festival renderà omaggio a Ugo Tognazzi a vent'anni dalla scomparsa, ad Akira Kurosawa nel centenario della nascita, e festeggerà i 50 anni della Dolce Vita. Tra i tanti appuntamenti, inoltre, anche il Focus sul Giappone, il duetto tra Margherita Buy e Silvio Orlando, per i bambini le attesissime fatine «Winx in 3D», con la novità degli schermi dell'Auditorium della Musica di Roma pronti a ospitare le nuove tecnologie, e i nuovi premi oltre ai tradizionali assegnati da pubblico e giuria: il Marc'Aurelio alla memoria per Suso Cecchi d'Amico, un Marc'Aurelio esordienti e una targa d'argento, dopo l'adesione del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano al Festival, al film con i più forti valori sociali e umani.

La kermesse si svolgerà principalmente all'Auditorium Parco della Musica, ma coinvolgerà tutto il territorio di Roma e dintorni, si privilegerà la contaminazione tra il cinema e le altre forme artistiche, coinvolgendo anche le nuove strutture della Capitale come il Macro e il Maxxi e i biglietti, nonostante la crisi, «avranno costi accessibili a tutti», come assicurano gli organizzatori.

Il programma della quinta edizione del Festival Internazionale del Film di Roma

Trovo Cinema

Tutti i film

Tutti i cinema

Database del cinema

Film

Artisti

Tutto

Object not found!

Object not found!

The requested URL was not found on this server. If you entered the URL manually please check your spelling and try again.

If you think this is a server error, please contact the webmaster.

Error 404

piuletti.online.gruppo24.net
Sun Jun 23 06:41:47 2024
Apache/2.2.12 (Linux/SUSE)

Shopping24

Da non perdere

L'esempio di Baffi e Sarcinelli in tempi «amari»

«Caro direttore, ho letto (casualmente di fila) i suoi ultimi tre memorandum domenicali. Da

L'Europa federale conviene a tutti

Ho partecipato la scorsa settimana a Parigi a un incontro italo francese, dedicato al futuro

Non si può privatizzare la certezza del diritto

In questa stagione elettorale, insieme ad un notevole degrado, non solo lessicale, ma anche di

Le sette criticità per l'economia Usa

Quale futuro si prospetta per l'economia degli Stati Uniti e per quella globale, inevitabilmente

Sull'Ilva non c'è più tempo da perdere

La tensione intorno al caso dell'Ilva non si placa. Anzi, ogni giorno che passa – nonostante i

Casa, la banca non ti dà il mutuo? Allora meglio un affitto con riscatto. Come funziona

Il mercato dei mutui in Italia resta al palo. Nell'ultimo mese la domanda di prestiti ipotecari è


Jeff Bezos primo nella classifica di Fortune «businessperson of the year»

Dai libri alla nuvola informatica: Jeff Bezos, fondatore e amministratore delegato di Amazon,

Iron Dome, come funziona il sistema antimissile israeliano che sta salvando Tel Aviv

Gli sporadici lanci di razzi iraniani Fajr-5 contro Gerusalemme e Tel Aviv costituiscono una

Dagli Assiri all'asteroide gigante del 21/12/2012, storia di tutte le bufale sulla fine del mondo

Fine Del Mondo, Armageddon, end of the World, Apocalypse? Sembrerebbe a prima vista roba da