Storia dell'articolo
Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 06 settembre 2012 alle ore 06:39.

My24

NUCLEARE IN FRANCIA
Perdita di vapore,
allarme alla centrale
Un incidente provocato da una reazione chimica alla centrale francese di Fessenheim, la più vecchia del Paese, ha fatto scattare un allarme durato pochi minuti, ma sufficiente a riaccendere le polemiche su un impianto che François Hollande ha promesso di chiudere entro il 2017. Una violenta fuoriuscita di vapore ha ustionato alle mani due operai che effettuavano una procedura di manutenzione. Il ministero dell'Ecologia ha poi dichiarato che da un punto di vista della sicurezza nucleare l'incidente è stato irrilevante.
IRAN-ISRAELE
Terzi: più sanzioni
per evitare l'attacco
Un intervento militare israeliano contro l'Iran «è possibile, ma può essere evitato proseguendo sulla strada delle sanzioni economiche». Lo ha detto il ministro degli Esteri Giulio Terzi, tracciando un bilancio degli incontri a Gerusalemme con la leadership israeliana (nella foto con il premier Benjamin Netanyahu) . Un'azione armata «rischia di avvicinarsi – ha affermato – se il programma nucleare iraniano proseguirà con questa intensità e queste accelerazioni». Allo stesso tempo però «i Paesi europei e moltissimi partner internazionali ritengono che l'intervento possa essere evitato».
LIBIA
Estradato a Tripoli
l'ex capo dei servizi
La Mauritania ha estradato in Libia Abdallah al-Senussi (nella foto), l'ex capo dell'intelligence di Muammar Gheddafi ricercato per crimini di guerra e contro l'umanità dalle autorità di Tripoli e dalla Corte penale internazionale. Al-Senussi era detenuto da mesi a Nouakchott dove era fuggito, la decisione di consegnarlo alle nuove autorità libiche va contro le proteste delle organizzazioni internazionali per i diritti dell'uomo.
RUSSIA
Gazprom: norme europee rispettate
Gazprom «rispetta scrupolosamente tutte le disposizioni previste dal diritto internazionale e dalla legislazione nazionale nei Paesi dove conduce attività di business». Lo ha scritto il monopolio russo del gas rispondendo all'apertura di un'inchiesta per violazione delle norme sulla concorrenza aperta dall'Antitrust Ue.
GERMANIA
Lufthansa annulla
due terzi dei voli
Lufthansa ha annunciato la soppressione di due terzi dei suoi voli nella giornata di domani dopo che è stato confermato lo sciopero
di 24 ore.

Shopping24

Dai nostri archivi