Storia dell'articolo
Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 05 luglio 2013 alle ore 16:40.

My24
Brunello per Montalcino: uno scuolabus per i bambini

Il Brunello e il proprio territorio: un legame indissolubile al quale 25 produttori hanno voluto rendere omaggio aderendo all'iniziativa "Brunello per Montalcino" lanciata da Fabio Tassi dell'Enoteca la Fortezza per raccogliere fondi da utilizzare per un nuovo scuolabus per i bambini di Montalcino.

Presenti alla serata oltre 200 ospiti, anche alcune "celebrità" del mondo enologico e non solo, come il campione del mondo di ciclismo Francesco Moser, Massimo Ferragamo, lo stilista Ermanno Scervino, il Presidente di Mercedes-Benz Italia Alwin Epple (il marchio automobilistico è stato partner del brand Brunello di Montalcino per l'evento), oltre a giornalisti di spicco della stampa internazionale: Rachel Sanderson del Financial Times, Tobias Piller del Frankfurter Allgemeine Zeitung, Sabina Castelfranco di CBS, Alessio Vinci e James Suckling.

All'asta sono stati battuti 9 lotti, di formati speciali e annate particolari, messe a disposizione dai 25 produttori di Brunello di Montalcino che hanno aderito all'iniziativa offrendo il proprio vino e acquistando i tavoli da mettere a disposizione degli invitati. Fra le aziende aderenti: Antinori, Biondi Santi, Banfi, Casanova di Neri, San Filippo, San Polo, Siro Pacenti, Gaia, Frescobaldi, Fuligni, Ciacci Piccolomini, Costanti, Castiglion del Bosco, Poggione, Talenti, Canalicchio di Sopra, Fanti, Le Ragnaie, Argiano, Col d'Orcia, Mastroianni e Palazzone.

L'asta ha raccolto più di 20mila euro, con acquisti di eccezione da parte di Massimo Ferragamo, Diego Della Valle, Alessio Vinci, James Suckling e il collezionista cinese Anthony Zhang.

A deliziare gli ospiti lo chef Dario Cecchini. Il macellaio di Greve in Chianti ha conquistato gli ospiti con il suo tonno del Chianti, pappa al pomodoro e con la famosissima bistecca panzanese.

Commenta la notizia

Shopping24

Dai nostri archivi