Storia dell'articolo
Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 15 gennaio 2014 alle ore 12:44.
L'ultima modifica è del 15 gennaio 2014 alle ore 17:08.

My24
Sasa Radulovic (immagine dal sito pravda.rs)Sasa Radulovic (immagine dal sito pravda.rs)

A margine del convegno annuale Euromoney in corso a Vienna sullo stato di salute dell'Europa centro orientale il ministro dell'Economia serba, Sasa Radulovic, 49 anni, un tecnico prestato alla politica e che ora è un uomo chiave nel governo di coalizione al potere a Belgrado, annuncia la sua determinazione di portare avanti le riforme strutturali, privatizzare 153 società pubbliche, semplificare le normative sebbene con la disoccupazione al 24,1% non sia il momento migliore per intervenire. «Vogliamo semplificare il sistema regolamentare, oggi troppo complesso, per esempio in tema di concessione di licenze edilizie per ridurre i passaggi e il fattore corruzione, un elemento che riduce gli investimenti esteri», dice il ministro.

La Serbia si sta avvicinando alla Ue e il 21 gennaio inizieranno i negoziati di adesione: «Queste riforme di semplicazione sono un buon biglietto da visita - prosegue Radulovic -
Siamo determinati a varare le riforme strutturali, per troppo tempo dilazionate, per aumentare la nostra produttività. Dobbiamo innanzitutto tagliare le imposte sul lavoro perché su 300 euro di salario medio, 120 euro vanno per tasse e contributi sociali. Una quota eccessiva. Vogliamo ridurre il prelievo con una aliquota progressiva inferiore», dice il ministro serbo a margine del convegno Euromoney a Vienna.
«Spendiamo ancora troppi soldi pubblici per aziende statali poco efficienti . Vogliamo privatizzare alcuni asset, ci sono già 153 società candidate al mercato e per questo penso che gli investitori internazionali saranno interessati alla Serbia nei prossimi mesi. Dobbiamo far si' che Il settore privato si rafforzi. Inoltre - conclude Radulovic- il sistema creditizio deve dare più liquidità all'economia reale. Penso che la crisi sia uno stimolo forte a fare le riforme strutturali e aumentare la nostra produttività».

Commenta la notizia

Shopping24

Dai nostri archivi