Food24

Dossier Deliveristo, la piattaforma che mette in contatto l’Horeca con i…

  • Abbonati
  • Accedi
Dossier | N. 19 articoli Food delivery

Deliveristo, la piattaforma che mette in contatto l’Horeca con i fornitori

  • – di Giambattista Marchetto

Il digitale spinge sul food&wine di qualità. Sviluppatori, architetti digitali, strateghi del marketing fanno a gara per diventare alfieri online del made in Italy e l'ultima nata è la piattaforma Deliveristo, strumento innovativo in Italia, che mette in contatto chef, gestori e patron di locali, ristoranti, enoteche e bistrot con i produttori di tutta la penisola.

Filiera accorciata
Deliveristo è la prima piattaforma online nell'Horeca a proporre a chef e ristoratori una scelta tra migliaia di prodotti, con un processo d'ordine immediato (dal trasformatore direttamente al produttore) e soprattutto un servizio di consegna rapido e innovativo.

Con un click si accorcia dunque la filiera - come accade quando lo chef va direttamente nell'orto a far la spesa - e si interloquisce con unico punto di fatturazione, oltre ad avere un abbattimento dei costi che da Deliveristo indicano mediamente del 25% rispetto ai percorsi tradizionali di distribuzione.

Chef e produttori allineati
La presentazione al Bu:r di Milano, con il coinvolgimento del padrone di casa Eugenio Boer e dei colleghi concittadini Simone Zanon e Alessandro Leone, ha portato in tavola piatti creati con le materie prime selezionate da Deliveristo - come il riso dell'Azienda Agricola Ballone Claudio, la Burrata di Guffanti, la fassona di La Granda, i capperi di Gastronomie Italiane, le acciughe di Fish Different, la crema d'aglio nero di Nero Fermento, il Tonno di Mazara Fish, o ancora il cervo di Sant'Uberto, i fusilli di Bossolasco, il Burro di Guffanti e, infine, le visciole di Cantiano di Corte Luceoli.

I commenti di chef e produttori sembrano allineati. “Ne ho visto il beneficio immediatamente, è uno strumento utile, più smart, per ottenere ciò che ci serve”, ha dichiarato lo chef Boer. E concorda Giovanni Guffanti: “Da cinque generazioni selezioniamo e affiniamo formaggi - dice - ma abbiamo bisogno di una mano per arrivare ai clienti e Deliveristo ci offre il servizio di cui abbiamo bisogno, indirizzando i clienti direttamente da noi, senza intermediari”. Anche per Giuseppe Vitali di Re Norcino “La piattaforma comunica con il cliente come faremmo noi, valorizzando il prodotto che noi curiamo in tutte le fasi”.

© Riproduzione riservata