Storia dell'articolo
Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 17 dicembre 2013 alle ore 16:39.

My24

Il 2013 sta per finire e Hotels.com, sito leader nella prenotazione di hotel online, elabora previsioni e tendenze per il nuovo anno.

Il turismo sportivo guida la domanda di hotel
Il 2014 sarà un anno importante per il mondo dello sport, a partire dai Mondiali di Calcio in Brasile e dalle Olimpiadi e Paralimpiadi invernali a Sochi. La Confederations Cup ha dato al Brasile un primo assaggio di quello che potrebbe succedere nel 2014, con le ricerche di hotel in tutto il Paese che hanno fatto registrare un'impennata nel periodo immediatamente precedente l'evento.

Anche la Russia ha in previsione un boom simile nel numero dei turisti a Sochi, con una previsione per il 2014 di 4.4 milioni di arrivi[1]. Stadi, piste di pattinaggio, stadi per l'hockey sul ghiaccio e piste per lo sci alpino, insieme a 30 nuovi hotel 4 e 5 stelle e 54 tre stelle, potranno aiutare Sochi a portare grandi benefici economici anche dopo la fine dei Giochi.

La Lettonia sotto i riflettori
Il 2014 sarà un anno importante per la Lettonia. Non soltanto infatti dal 1 Gennaio il Paese farà il suo ingresso nell'Euro, ma la sua capitale potrà beneficiare di un anno di grande visibilità come Capitale Europea della Cultura 2014. Un anno intero di eventi, tra i quali il più grande Festival delle Luci del Nord Europa, renderanno Riga una città da scoprire nel prossimo anno. La capitale lettone è poi una delle più convenienti d'Europa per quanto riguarda gli hotel, con un prezzo medio per camera a notte di €69 secondo l'ultimo Hotel Price Index di Hotels.com.

Il turismo cinematografico in aiuto delle città set dei film in uscita
Il grande schermo è sempre un'ottima fonte di ispirazione nella scelta della meta di un viaggio. Nel 2014, una delle città statunitensi più amate dai turisti, Las Vegas, potrebbe attirare gli amanti del cinema grazie all'omonimo film "Las Vegas", che vedrà come protagonisti Michael Douglas, Robert De Niro, Morgan Freeman e Kevin Kline.

Negli Stati Uniti, Seattle e Portland potrebbero beneficiare di un nuovo interesse grazie al film "50 sfumature di grigio", mentre a New York, città comunque molto frequentata dai turisti, verrà girato "The Amazing Spider-Man 2", che potrebbe portare nella Grande Mela i viaggiatori amanti dei fumetti.

Altri film che potrebbero ispirare i viaggiatori di tutto il mondo nel 2014 sono "The Grand Budapest Hotel" di Wes Anderson's e soprattutto "Lo Hobbit: andata e ritorno", che potrebbe portare in Nuova Zelanda i tanti appassionati della saga del Signore degli Anelli.

Mobile e nuove tecnologie in auto
Sempre più viaggiatori usano i dispositivi mobile per prenotare i propri viaggi e questo trend crescerà anche nel nuovo anno. Nel 2013, l'app di Hotels.com, disponibile sulle principali piattaforme, ha superato i 25 milioni di download. I dati di Hotels.com mostrano che l'app viene usata principalmente per prenotazioni per lo stesso giorno e per soggiorni di breve durata: l'89% delle camere prenotate sono state per soggiorni della durata di una o due notti, mentre il 68% delle prenotazioni via mobile nella prima metà del 2013 sono state effettuate a distanza di due giorni dalla data del soggiorno.

Nel 2014, le app saliranno a bordo delle auto, con un'applicazione che permette di prenotare un hotel anche senza usare le mani. L'applicazione di Hotels.com è la prima app nel settore viaggi ad essere compatibile con Ford SYNCAppLink™ e permette di trovare con facilità una sistemazione adatta alle proprie esigenze.

Commenta la notizia

Ultimi di sezione

Shopping24

Dai nostri archivi