House Ad
House Ad
 

Norme e Tributi Fisco

Nello statuto delle imprese pagamenti pubblici più rapidi

Storia dell'articolo

Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 28 settembre 2010 alle ore 08:02.

ROMA
Compensazione debiti-crediti e certezza sui tempi di pagamento della pubblica amministrazione. Sono due punti nuovi dello Statuto delle imprese che viaggia alla Camera, in commissione attività produttive. Il testo bipartisan – primo firmatario Raffaello Vignali del Pdl – punta a promuovere misure fiscali e anti-burocrazia a difesa delle piccole e medie imprese e con alcuni emendamenti approdati in commissione, e in alcuni casi già votati, sta leggermente cambiando volto. Approvato l'emendamento che, sempre sotto forma di delega (da esercitare entro 18 mesi), prevede la possibilità per le imprese creditrici nei confronti della pubblica amministrazione di compensare i crediti con i debiti a loro carico relativi a «obbligazioni tributarie». La pubblica amministrazione comunque è «obbligata» a liquidare i pagamenti dovuti alle imprese fornitrici di beni e servizi entro 60 giorni dalla scadenza dei termini contrattuali. Superato questo termine, scattano gli interessi di mora. Via libera anche al l'emendamento che prevede «la più ampia applicazione del principio del silenzio-assenso» nell'ambito dei procedimenti amministrativi che secondo quanto stabilisce lo Statuto possono essere sospesi per una volta sola e al massimo per un mese.
Tra le proposte ancora da esaminare quella sulla delega al governo, da esercitare in due anni, per la riforma fiscale per facilitare l'attività delle pmi. Obiettivo che sostituirebbe quello iniziale di porre un tetto alle imposte sulle società.
Va ricordato che lo Statuto delle imprese finora ha avuto un iter molto rallentato. Un anno di stop and go con la ripresa dei lavori alla Camera in questi giorni. Il capogruppo del Pd in commissione Attività produttive alla Camera Andrea Lulli, tra i firmatari del testo bipartisan, osserva che «si potrebbe chiudere alla Camera entro la fine dell'anno e per noi in linea di massima il lavoro che si sta facendo va bene anche se è ovvio che su alcuni punti ci sono delle differenze di opinione». Di certo, l'esito della proposta di legge appare legato a filo doppio alla soluzione del confronto interno alla maggioranza. Sarà da verificare inoltre, se verrà nominato in tempi brevi il titolare dello Sviluppo economico e in che misura il testo sarà sinergico con le iniziative del governo. Ad esempio sul tema dello Small business act, il documento europeo a favore delle piccole e medie imprese recepito in Italia con una direttiva della presidenza del consiglio.

L’articolo continua sotto

Tags Correlati: Andrea Lulli | Camera dei deputati | Fisco | Italia | Pd | PDL | Pubblica Amministrazione | Raffaello Vignali |

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Shopping24

Da non perdere

Economia Usa a stelle e (7) rischi

Quale futuro si prospetta per l'economia degli Usa e per quella globale, inevitabilmente

Senza Pedemontana le imprese frenano

Se ne parla da vent'anni e ancora non c'è. L'Expo 2015 sembrava l'occasione buona per arrivare in

Lettere

I mutui latitano ma le banche abbiano più coraggio Mi chiamo Andrea Bucci, sono un giovane

Il posto italiano sul treno cinese

Dapprima le cattive notizie: l'anno appena trascorso è stato, per gli italiani, il peggiore del

Grillo è tornato e vuole contendere l'elettorato a Berlusconi

Una mossa a effetto di Beppe Grillo era attesa come inevitabile ormai da qualche settimana. Da

Casa, la banca non ti dà il mutuo? Allora meglio un affitto con riscatto. Come funziona

Il mercato dei mutui in Italia resta al palo. Nell'ultimo mese la domanda di prestiti ipotecari è


Jeff Bezos primo nella classifica di Fortune «businessperson of the year»

Dai libri alla nuvola informatica: Jeff Bezos, fondatore e amministratore delegato di Amazon,

Iron Dome, come funziona il sistema antimissile israeliano che sta salvando Tel Aviv

Gli sporadici lanci di razzi iraniani Fajr-5 contro Gerusalemme e Tel Aviv costituiscono una

Dagli Assiri all'asteroide gigante del 21/12/2012, storia di tutte le bufale sulla fine del mondo

Fine Del Mondo, Armageddon, end of the World, Apocalypse? Sembrerebbe a prima vista roba da