Storia dell'articolo

Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 09 marzo 2011 alle ore 06:43.

My24

Gli elevatissimi prezzi dell'oro (sono vicini ai massimi storici) stanno favorendo un potenziamento generalizzato dell'attività estrattiva. Le ultime notizie al riguardo giungono dall'Africa. La sudafricana Newmont Mining Corporation, il più grande gruppo mondiale impegnato nell'estrazione di metallo giallo, ha stimato che entro il 2015 raddoppierà la produzione aurifera del continente, che toccherà quota 1,2 milioni di once. Il gruppo è attivo in Ghana, Costa d'Avorio, Mali, Guinea e Burkina Faso. In una conferenza stampa a Città del Capo il responsabile per l'Africa del gruppo, Adriaan van Kersen, ha annunciato che il consiglio di amministrazione darà entro marzo il via libera a investire tra i 700 milioni e un miliardo di dollari per lo sfruttamento del giacimento di Akyem, nel Ghana orientale. Proprio il Ghana – il secondo produttore aurifero del continente alle spalle del Sudafrica – ha ieri annunciato un leggero incremento dell'attività estrattiva, salita nel 2010 a 2,97 milioni di once, l'uno per cento in più rispetto all'anno precedente; decisamente più ampio invece il balzo delle entrate, salite del 27% a 3,62 miliardi di dollari.
Sul fronte della domanda, invece, notizie di incrementi giungono dalla Cina. Il gigante asiatico deve aggiungere oro alle sue riserve e utilizzarle per potenziare le importazioni di materie prime e di combustibile che sono state colpite da carenza. Lo ha riportato ieri l'agenzia di stampa statale Xinhua, citando l'economista Li Yining. La Cina dovrebbe «opportunamente» aggiungere alle sue riserve oro e soprattutto utilizzare le sue riserve in cambi esteri per comprare metallo, quando il suo prezzo scende», ha detto Li secondo quanto riportato da Xinhua. La riserva monetaria cinese dovrebbe comprendere anche le attività denominate in valute estere che possono essere trasformate in denaro contante in fretta: come i terreni, le foreste, le miniere e i titoli delle società quotate che hanno un buon rendimento, in quanto potrebbero avere ritorni di investimento superiori a quelli delle obbligazioni, avrebbe affermato Li.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Listino azionario italia

301 Moved Permanently

Moved Permanently

The document has moved here.

Principali Indici

301 Moved Permanently

Moved Permanently

The document has moved here.

301 Moved Permanently

Moved Permanently

The document has moved here.

Shopping24

Dai nostri archivi