Storia dell'articolo
Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 09 aprile 2013 alle ore 11:51.

My24

Nessuna contrattazione in corso: Google non intende comprare WhatsApp, un'applicazione software che permette agli utenti di scambiarsi messaggi dai dispositivi mobili. Ieri si era diffusa la voce che fosse vicina un'acquisizione per un miliardo di dollari.

La smentita arriva da Neeraj Arora, head of business development di WhatsApp, come ha scritto il sito online d'informazione AllThingsDigital.
L'ipotesi di un accordo aveva sollevato immediatamente speculazioni sul web. Il passaparola è rimbalzato presto sui social network. Lo scorso 31 dicembre WhatsApp aveva gestito 18 miliardi di messaggi inviati dagli utenti per gli auguri di fine anno. È tra le principali piattaforme al mondo di instant messaging in un contesto di intensa competizione per attrarre pubblico.

In particolare aveva aperto un dibattito la cifra dell'acquisizione: un miliardo di dollari. È anche equivalente a quanto Facebook aveva dichiarato di aver pagato in contanti e azioni per Instagram. Ma le indiscrezioni circolate ieri erano basate su informazioni fornite da una singola fonte al blog Digital Trends. E, secondo WhatsApp, erano inaccurate. Non è la prima volta che l'applicazione software si trova al centro di discussioni poi rivelatesi infondate.

Commenta la notizia

Shopping24

Dai nostri archivi