Storia dell'articolo

Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 08 luglio 2011 alle ore 10:32.

My24
Benzina prezzi record (Fotogramma)Benzina prezzi record (Fotogramma)

Nuovo record per la benzina che tocca nei distributori Eni gli 1,621 euro al litro, cumulando all'effetto accise l'aumento del prezzo del greggio sui mercati internazionali e dei suoi derivati. È quanto emerge dalle rilevazioni di Staffetta Quotidiana, che sottolinea come il cane a sei zampe ha ritoccato di 2,2 centesimi il prezzo consigliato per verde e diesel.

Figisc - Anisa Confcommercio prevede nuovi aumenti
Dopo il nuovo record segnato oggi, la Figisc - Anisa Confcommercio prevede per i prossimi giorni ancora aumenti: «Mentre le quotazioni del greggio Brent sono balzate sui 118 dollari/barile, le chiusure del Platt's di giovedì 6 giugno hanno marcato un incremento di circa 2,5-2,6 eurocent/litro per ambedue i prodotti, IVA compresa. Per i prossimi giorni ci si può attendere un ulteriore incremento medio dei prezzi nell'ordine di 2,0 eurocent/litro», afferma il presidente Luca Squeri.

Secondo un'analisi di Figisc, in questa settimana i prezzi medi Italia sono aumentati da venerdì 1 luglio di +0,015 euro/litro per la benzina e di +0,009 per il gasolio. Il saldo tra variazioni internazionali e variazioni nazionali è stato pari a +0,001 euro/litro per la benzina ed a -0,003 per il gasolio, importi, cioè, che, a seconda del prodotto, sono stati scaricati in più (per la benzina) o non sono stati scaricati (per il gasolio) sui prezzi interni.

Commenta la notizia

Shopping24

Dai nostri archivi