Storia dell'articolo

Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 19 marzo 2012 alle ore 18:04.
L'ultima modifica è del 19 marzo 2012 alle ore 09:41.

My24

Grande successo di presenze e di connesionialla diretta streaming all'evento "Tutto Pensioni 2012", organizzato dal Sole 24 Ore in collaborazione con Inps e il ministero del Lavoro, e a cui sono intervenuti nella mattinata in tavola rotonda il presidente Inps Antonio Mastrapasqua e i parlamentari Tiziano Treu, Giuliano Cazzola e Antonino Lo Presti, oltre all'intervento in videoconferenza del Ministro del Lavoro Elsa Fornero.

Sono stati oltre mille i partecipanti in sede a Milano e oltre 5mila gli utenti online che hanno seguito la giornata da casa o dal lavoro, per un totale di 200mila pagine viste del minisito dedicato. La diretta dell'evento è stata inoltre trasmessa su Reteconomy al canale Sky 816 e da TGCOM24, al canale 51 del digitale terrestre, che ha aperto finestre informative per tutta la giornata. Oltre 7mila le domande ricevute via telefono e via internet da parte dei 100 esperti messi a disposizione dal Sole 24 Ore, dall'Inps e dal ministero del Lavoro; sul Sole 24 Ore di martedì, e a seguire sul sito, verranno pubblicate tutte le risposte.

Per l'occasione Radio 24, che ha dedicato all'evento un RadioDay, ha inaugurato una nuova rubrica in collaborazione con l'Inps, che andrà in onda dal lunedì al venerdì alle 12.50: "Pensioni, le novità della riforma", per continuare ad approfondire i temi relativi alla riforma.

Nello speciale di 20 pagine sul quotidiano (dedicato anche alla partita dei nuovi contratti di lavoro) i lettori troveranno l'analisi delle novità e le spiegazioni degli esperti caso per caso, con gli interventi del ministro Fornero e del presidente Mastropasqua. Le domande più gettonate: quando potrò andare in pensione? Quanto riceverò con il passaggio al sistema contributivo? Che cosa succede per chi ha lasciato il lavoro alla vigilia della riforma e, al momento, è rimasto penalizzato? Quanto dovrò pagare in più come lavoratore autonomo? Che cosa cambia per i professionisti?

I chiarimenti tecnici riguardano in particolare: la pensione di vecchiaia, la pensione anticipata, il contributivo per tutti; i requisiti "flessibili", l'aumento della speranza di vita e l'adeguamento dei coefficienti; le esclusioni e la clausola di salvaguardia; la totalizzazione, le ricongiunzioni e i riscatti; le implicazioni della riforma per i datori di lavoro; le conseguenze per i lavoratori autonomi e le casse professionali.

Fornero: a giugno il decreto per gli esodati
Entro il 30 giugno un decreto risolutivo per la scottante questione degli esodati, i lavoratori usciti dal mercato del lavoro e che dopo un periodo di cassa integrazione e mobilità potrebbero ritrovarsi senza pensione. È questa la novità più importante uscita da "TuttoPensioni 2012". «Capisco l'ansia delle persone che, uscite dal mercato del lavoro sulla speranza di avere la pensione dopo pochi anni, si ritrovano senza pensione», ha detto il ministro Fornero.

Commenta la notizia

Shopping24

Dai nostri archivi