Storia dell'articolo

Chiudi

Questo articolo stato pubblicato il 12 novembre 2011 alle ore 20:51.

My24

Era inevitabile che Amazon alzasse un po' l'asticella. Dopo aver intrappreso il mestiere dell'editore ha deciso la scorsa settimana di mettere mano al formato dei suoi ebook. In cantina il venerabile Mobi per far posto a un nuovo formato Kindle Format 8 che integra Html5 e supporto per CSS3. Questo standard sembra nato per realizzare prodotti pi ricchi e interattivi, graphic novel, fumetti e libri per bambini.

Apparentemente il necessario corollario al nuovo reader Kindle Fire ma pi probabilmente vuole essere il formato per una nuova generazione di prodotti editoriali made in Amazon a colori, multimediali, in alta risoluzione e con grafica vettoriale. Chi si aspettava un upgrade compatibile con ePub, lo standard aperto e gratuito dell'industria degli ebook, si sbagliato di grosso. Amazon, quantomeno sul fronte degli ebook innovativi, ha evidentemente preferito correre da sola.

Anzi, la scelta dell'Html 5 davvero lungimirante e probabilmente marca la direzione che vuole intrapprendere per imporre il suo standard. Che naturalmente non l'unico. Oltre a ePub chi sta continuando ad innovare, Adobe che con il caro vecchio Pdf che pur restando un cosiddetto formato paper-like non solo non molla la presa ma si sta affermando come piaffaforma editoriale per prodotti complessi. L'annuncio di Amazon marca inoltre la distanza anche con Apple, il sistema rivale (iBook) che ha scelto (per ora) di affidarsi al formato ePub. iBooks supporta anche i file Pdf che possono essere sincronizzati manualmente. Ma in attesa dell'ePub 3.0 questo formato legge l'Xhtml, il che significa che al suo interno si possono inserire foto e immagini in Png, Jpeg, Gif e Svg. Per avere effetti e interazione di maggior pregio occorre invece usare altri formati.

Per gli utenti che dispongono di contenuti in pi formati non resta che attendere come al solito che uno standard si imponga sugli altri. O nell'attesa, fare ricorso a convertitori che si trovano gratuitamente su internet. Quello pi affermato pare essere Calibre un libero e open source tool di e-book management che permette di organizzare, memorizzare e gestire e-books. Oltre a essere piuttosto completo supporta la sincronizzazione di e-book con una serie di popolari lettori di e-book.

Da segnalare anche AVS Document Converter che supporta in lettura differenti estensioni, come Pdf, Html, Htm, Mht, Rtf, Doc, Docx, Odt, Ppt, Pptx, Txt, Tiff, Tif, Epub, Fb2, Djvu, Xps e permette la conversione supportando in output i formati Pdf, Html, Mht, Rtf, Doc, Docx, Odt, Txt, Gif, Jprg, Png, Tiff, Epub. Discorso a parte per Adobe Digital Editions, un software per un uso professionale creato per gestire e visualizzare i libri digitali in formato ePub, Pdf e anche contenuti Flash. Infine chi si volesse dilettare a creare in formato ePub e possiede un pc (Windows) pu misurarsi con Atlantis Word Processor. Integra un minidizionario e "salva" direttamente in ePub. Naturalmente, con un po' di pazienza,l si possono trovare altri software freeware che fanno questo e altro.

Commenta la notizia

Shopping24

Dai nostri archivi

301 Moved Permanently

Moved Permanently

The document has moved here.